• Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  • Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  • E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.

GDR Borussia Bildungsroman - Centro Sportivo "Giovane Werther"

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
La squadra è ancora in vacanza, il ritiro deve iniziare, ma le attività già fervono al centro sportivo. Nell'enorme complesso omnicomprensivo, infatti, c'è anche la sede societaria del club dove osservatori e segretari del direttore sportivo si stanno affannando tra rapporti sui trasferimenti e questioni economiche. Si prospetta una sessione di mercato infuocata.
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
Di ritorno dal Sohotel al Centro Sportivo Giovane Werther, Goethe viene circondato immediatamente da un folto gruppo di giornalisti che hanno bloccato il cancello d'entrata.

"E' andato tutto come ci aspettavamo, assieme a Lukàcsz avevamo deciso per tre obbiettivi che avrebbero dovuto sistemare alcune lacune e sostituire Bombarda. Assieme alla società abbiamo deciso di non stravolgere la rosa ma semplicemente puntellarla con quello che ci serviva per aumentare ulteriormente il nostro potenziale."

"Il mercato? Probabilmente ci sarà ancora margine per un ulteriore trattativa, ma per ora non posso dirvi di più."
 

Mikhail Mengsk

MSPAINT OVERTYRANT
Membro dello Staff
"Mister, l'attacco dello Sporting è terrificante, pensa che riuscirete ad arginarlo?"

"Chi crede si sia rafforzato di più in questa fase?"

"Un commento sulla vicenda Dinamo-Atletico?"

"Meretskov non aveva più spazio a centrocampo? Non vi sembra di avere un reparto un po' corto?"

"L'acquisto di Sanchez significa che vedremo più spesso il modulo col trequartista?"

"Piastrella verrà sostituito?"
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"La nostra difesa è tra le migliori tre del campionato, se c'è qualcuno che può riuscirci quelli siamo noi. Ho piena fiducia nei movimenti difensivi di Lukàcsz."

"Tutti si sono rafforzati, sarà un campionato ancora più bello quest'anno."

"Credo che nel mercato ci voglia signorilità, non mi piace lucrare sulle situazioni difficili di giocatori. Credo sia meglio mostrare lungimiranza e, anzichè usare mezzucci per attirare propri vecchi giocatori, sarebbe stato meglio parlare direttamente alle società relative. Noi lo abbiamo dimostrato con Pog, la sua volontà era andarsene e insieme abbiamo trovato una soluzione condivisa."

"Il ragazzo voleva più spazio, era cresciuto molto ma forse non era adatto al 100 per cento al gioco del nostro mister. Il suo scambio è stato vantaggioso per tutti. E, no, non abbiamo un reparto corto: il centrocampo si compone anche con i nostri mediani e tra centrocampisti puri e mediani abbiamo 6 giocatori per, mediamente, 3 posti. Direi che ci siamo."

"Nè più nè meno dell'anno scorso, è sicuramente una delle nostre opzioni e Lukàcsz vuole avere minimo due giocatori per ruolo per ogni posizione da coprire nei suoi moduli. Sanchez era il giocatore che più si adattava agli schemi del mister e scambiarlo è stata una scelta molto facile anche grazie ai buoni rapporti che abbiamo con la dirigenza della Dinamo."

"Forse, stiamo ancora decidendo, ne parlerò con Lukàcsz nei prossimi giorni e capiremo il da farsi. Ma è probabile che il mister voglia cambiare leggermente qualcosa nei suoi moduli, forse il doppio mediano verrà abbandonato."
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
Casa di Goethe

Squilla il telefono, Goethe si gira tra le coperte e dà una rapida occhiata alla sveglia. Le 5,54. Guarda il display: Lukàcsz, una foto dell'ungherese campeggia a tutto schermo mentre la suoneria penetra le sinapsi del cervello del DS tedesco come lame taglienti.

"Pronto?"
"Allora?"
"Allora cosa, non sono neanche le sei di mattina."
"Io sto già preparando gli allenamenti."
"Bravo, sai com'è, è il tuo lavoro. Io invece il mio l'ho già fatto. Volevi Roberti, te l'ho dato, volevi Cremonesi, eccolo qua. Centone, Sanchez e ora pure il tuo fottutissimo terzo mediano che non so cosa te ne farai. Ah, e non dimentichiamo il terzino, che poi se non usi il modulo a due terzini ti ammazzo."
"Per essere appena sveglio sei già di buon umore, eh."
Goethe sbuffa, potrebbe rispondergli ancora ma decide per il silenzio.
"In ogni caso" interviene ancora l'allenatore ungherese "Ho bisogno di sapere il prima possibile per quella cosa con il principe."
"Ma tu sei scemo. Quello ci ha dato una catervata di soldi e tu ne vuoi ancora? Ascolta Johann io proprio non me la sento, cioè con che coraggio ci presentiamo a chiedergli altri fondi?"
"Se non lo vuoi fare tu, lo faccio io."
"Va bene, va bene, ho capito. Al solito a te i meriti, le interviste, le puttane e la cocaina ai festini post scudetto, a me la burocrazia, le urlate della famiglia Al-Ghani e le menate. Vita di merda."
"Dai, poteva andarti peggio. Pensa come sta rosicando ancora Del Colle che gli hai fregato i due difensori."
"Frega cazzi, ora come ora vorrei solo poter dormire le due ore che mi rimangono prima di tornare in ufficio al centro sportivo."
"Mi raccomando, fai questa cazzo di telefonata."
"Ok, ok."

Fanculo è il primo pensiero di Goethe.Si alza dal letto, prende il telefono e scorre velocemente la rubrica. Il principe, dio cane, il principe. Ora chi li sente 'sti arabi. Forse è meglio un whatsapp, almeno sondo prima il terreno.



Speriamo bene dice Goethe, prima di ributtarsi sul letto, prendere una sigaretta e accendere la tv mattutina. Magari trovo ancora qualche porno sui canali locali è il suo pensiero più illuminante mentre attende risposta dallo sceicco.

@Mikhail Mengsk
 
Ultima modifica:

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
A mercato quasi concluso anche il Borussia si prepara per l'inizio del campionato: prima di partire per il ritiro dopo la terza fase delle buste, Lukàcsz organizza qualche giorno per serrare i ranghi e cominciare un po' di lavoro areobico preparatorio al lavoro, ben più duro, che la squadra farà nelle prossime settimane.



Al termine di questa prima giornata di allenamenti in preparazione al ritiro nella Foresta Nera, Lukàcsz si sofferma a parlare con i giornalisti sopravvenuti al centro sportivo.

"Questa fase sapevo sarebbe stata più tranquilla, ho deciso di sostituire Piastrella e Goethe mi ha portato un mediano che sicuramente si giocherà il posto con Eugen come secondo."

"Hanno criticato la vendita di Trasone? Giovanni voleva un'occasione di giocare ancora titolare fisso, al Verticale può giocarsi le sue carte. E Guderian è un giocatore che consideriamo fondamentale, ci consentirà di giocare a 3 punte in talune occasioni e fungerà da perfetta riserva al posto di Pog che ha deciso di tentare una nuova avventura ad inizio mercato. Crediamo lo scambio sia convenuto a tutti."

"Ancora movimenti? Sì, è probabile, ho chiesto a Goethe e al Principe di prendere altri due giocatori. Due riserve che completeranno la nostra rosa e ci consentiranno di competere su tutti i fronti."

Il mister rimane a disposizione per ulteriori domande.
 

Mikhail Mengsk

MSPAINT OVERTYRANT
Membro dello Staff
"Mister con gli ultimi acquisti il triplete è possibile? In caso di fallimento si dimetterà?"

"ci sarà un cambio di modulo?"

"Che ne pensa delle quote pubblicate dai bookmakers?"

"Si aspetta qualche sorpresa dall'ultima fase di calciomercato?"
 
Ultima modifica:

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"Inutile parlarne ora, ma questo è il mio terzo anno al Borussia è ovvio che nel caso in cui non dovessi rendere oltre il massimo sarò il primo a fare un passo indietro. Il Borussia è una squadra che giustamente punta a vincere ancora e io sono qua per fare che ciò accada."

"Più che un cambio di modulo vogliamo darci una nuova opzione oltre ai nostri consueti 451, 433, 352 e 41212."

"Non amo le scommesse, impossibile rendere in una cifra tutta la volubilità del calcio. Stesso motivo per cui non sono uno che si segna le statistiche dei giocatori, il calcio è fatto di altro."

"Ci sono squadre che hanno ancora molti soldi, quindi sì, sicuramente vedremo anche degli acquisti corposi."
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
Intercettato fuori dal SoHotel Goethe fa un bilancio del mercato.

"Con gli ultimi due acquisti abbiamo completato la rosa. 25 giocatori è quello di cui abbiamo bisogno per competere in tutte le competizioni ed è il nostro obbiettivo. Un ringraziamento alla famiglia Al Ghani che ci ha messo a disposizione ingenti fondi."

"L'arrivo di Davout, a dimostrazione degli ottimi rapporti che abbiamo con la Verticale, è propedeutico ad avere riserve solide e già con esperienza. Mentre quello di Umberti è una scommessa sul futuro: il ragazzo ha ottimi margini di miglioramento, lo terremo con noi sicuramente fino a Gennaio: Lukàcsz vuole farlo allenare con la prima squadra, poi magari penseremo a Gennaio ad un prestito, magari in SCL. E' ovvio che è ancora un po' acerbo per la SFL ma ha dimostrato una grandissima determinazione e chissà che non possa trovare un po' di spazio."

"Spendaccioni? Forse. Ma per accappararsi i giocatori migliori bisogna fare offerte importanti, chiedetelo allo Sporting: noi avremmo speso più di 120 milioni per due difensori ma lui ne ha spesi dieci in meno per un singolo giocatore. Penso sia normale, se si vuole vincere a certi livelli bisogna spendere, il calcio, piaccia o no, funziona così."

Il direttore sportivo rimane in attesa di ulteriori domande.
 

Decius

Fullscreen
Membro dello Staff
Fantacalciaro
Direttore , essendo lei del mestiere , quale è stato secondo lei il miglior colpo fatto quest'anno?

Quali sono le sue sensazioni per questa stagione ? E' vero che Lukascz ha l'obbligo di vincere tutto ?

Teme il Cerberus? o sarà sempre una corsa a 2 ?
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"Difficile da dire ma credo che Yorke a quel prezzo sia un affarone."

"Noi al Borussia abbiamo sempre l'obbligo di vincere tutto, credo sia il minimo che possiamo fare per ripagare la famiglia Al Ghani e i nostri magnifici tifosi."

"Carletto Ferrari è una vecchia volpe, l'anno scorso ha pagato un po' l'anno di ambientamento di Buscaglione ma credo quest'anno, con un'idea di calcio ben precisa in testa, possa far paura non solo a noi ma anche allo Sporting."
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
Conferenza stampa post prima giornata

"Deluso? Da me stesso, non dai miei giocatori. Se oggi abbiamo pareggiato è stato solo per scelte sbagliate che ho preso, lo ha dimostrato il secondo tempo dove con il cambio di modulo siamo riusciti a riprenderci una partita che sembrava ormai compromessa. Ho preso una scelta e non si è rivelata efficace, credevo di sapere come avrebbe giocato Buscaglione e invece mi ha stupito. Onore a lui e onore al Marciano per quello che hanno fatto ma sono altrettanto soddisfatto di come ci siamo rifatti sotto mostrando una forza di volontà notevole."

"Il rigore c'è nel momento in cui l'arbitro fischia, se anche fosse stato fuori tanto non avremmo potuto fare nulla. Io sono sempre stato un sostenitore della tecnologia in campo, forse vedendo un replay l'arbitro avrebbe potuto capire meglio ma è certo che non è stato quell'episodio a modificare l'inerzia di una partita che abbiamo giocato male per 45 minuti. Lama non mi ha stupito, i rigori sono la sua specialità e quest'anno farà la gioia di tanti che al Fantacalcio hanno deciso di puntare su di lui."

"Sì la testa è già allo Sporting, ma con ben in mente gli errori che abbiamo fatto. Parlo soprattutto per quanto mi riguarda, i ragazzi non hanno colpe in questo pareggio, è stata una lettura tattica sbagliata e di questo mi scuso con loro e con i tifosi. E' un peccato dover affrontare ora Del Colle, loro hanno un attacco già rodato e devastante, Arkhan potrebbe giocare anche con una gamba sola ed essere decisivo ugualmente. Mentre noi dietro dobbiamo ancora registrare bene la difesa dato che è nuova per tre quinti. Avrei preferito incontrarli più avanti ma poco male, come si dice: via il dente, via il dolore."

"Non so ancora con che modulo giocheremo, vediamo come vanno gli allenamenti in settimana e poi prenderò delle decisioni. Non parlerei di crisi, comunque, anche l'anno scorso abbiamo pareggiato la prima e guardate come è finito il nostro campionato."

Il mister rimane in attesa di ulteriori domande.
 

Mikhail Mengsk

MSPAINT OVERTYRANT
Membro dello Staff
"Mister, Roberti non ha impressionato al debutto. Solo un po' di arrugginimento estivo e preparazione tattica ancora da affinare?"

"Vedremo Cremonese in campo?"

"Mister Lukàcsz il pareggio con il Marciano potrebbe rivelarsi decisivo?"

"Mister Lukàcsz crede che Buscaglione possa rivelarsi la nuova sorpresa della stagione? O è stata soprattutto fortuna?"

"Come pensa di fermare il devastante tandem Arkhan-Darebo?"


"Dessen non è ancora pronto a fare il solista? Nel primo tempo ha sbagliato molto."
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"Indubbiamente deve entrare negli schemi con maggiore precisione, non possiamo immaginare che da subito entri in meccanismi che abbiamo consolidato in anni."

"Vedremo come starà fisicamente, per ora non lo so ancora."

"E' sicuramente un handicap, proprio per questo dobbiamo avere bene in mente che la prossima partita con lo Sporting non possiamo sbagliarla."

"Buscaglione non è una sorpresa, sono convinto che l'anno scorso abbia raccolto meno di quello che aveva meritato, forse complice anche uno sperimentalismo fin troppo estremo. E' un bravo allenatore e ciò che hanno mostrato domenica in campo è solo la dimostrazione del suo valore."

"Attenzione, abnegazione e consapevolezza che non dobbiamo esagerare con la marcatura a uomo: non serve a nulla marcare stretti Darebo o Arkhan quando poi lasciamo che si liberino spazi per Stojakovic o qualcun'altro. Per quanto loro siano dei fortissimi attaccanti individualisti, noi dobbiamo difendere come sappiamo: con il coraggio della coralità e la consapevolezza che il nostro collettivo può prevalere sulle loro individualità."

"Impossibile giudicare dopo solo una partita, sicuramente si trova meno a suo agio, anche perchè non si è mai allenato molto in quel ruolo. Staremo a vedere, ricordo che l'anno scorso entrando al posto di Bombarda fece una partita splendida, sono sicuro che può farci vedere cose buone anche con quella configurazione offensiva."
 

Decius

Fullscreen
Membro dello Staff
Fantacalciaro
Mister , con la difesa a 4 con i terzini fluidificanti sembra perder qualcosa nella fase migliore della sua squadra , ovvero il pressing e quella compattezza dietro che le ha dato lo scudetto lo scorso anno ... Come si immagina la squadra da qui ad 1 mese?
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"Ontologicamente giocare con due terzini anzichè con tre difensori centrali, o addiritura quattro, porta ad essere meno efficaci in fase di copertura. La compattezza si costruisce nel tempo, come dicevo abbiamo tre quinti di difesa nuova ed è normale pensare che all'inizio avremo qualche difficoltà dietro. Tra un mese mi aspetto una squadra solida, dobbiamo assolutamente inserire al meglio i nuovi arrivati e consolidare gli schemi dell'anno scorso."
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
Al termine della partita Lukàcsz si dirige immediatamente negli spogliatoi, mani in tasca dal nervosismo si accende una sigaretta in campo. Il giorno dopo verrà ufficialmente richiamato e multato dalla federazione a causa delle stringenti regole contro il fumo che sono entrate in vigore. Rimane a lungo negli spogliatoi a discutere con i suoi ragazzi mentre attende il suo turno alla conferenza stampa post partita. Quando si presenta ha il viso decisamente più rilassato.

"Era una partita durissima, soprattutto tatticamente e per quanto riguarda i nervi. Prima di tutto, quindi, un applauso a entrambe le squadre che si sono comportate molto bene dando vita ad uno spettacolo corretto, non abbiamo viste risse in campo nè brutti gesti di frustrazione. Lo scontro è stato duro ma sempre nel rispetto delle regole e dell'avversario. Potevo evitarmi la sigaretta? Ero nervoso, avevamo rischiato di perdere una partita che avevamo preparato e impostato molto bene, non ci ho pensato. Ma non mi pento di averlo fatto, non sono un grande fan del moralismo su queste cose. Penso faccia molto più male certa televisione del primo pomeriggio che una sigaretta accesa."

"Ho sentito quello che ha detto Del Colle, praticamente ha detto che giochiamo come gli Sfrittoli qualche anno fa. Lui ovviamente ha bisogno di raccontare la sua vulgata per caricare i suoi ragazzi ma io ho visto un'altra partita e se ho preparato la mia squadre in un certo modo non è perchè abbia voluto rinunciare alla vittoria. Se schiero un giocatore in attacco è perchè sono convinto al 110 per cento che possa segnare: Gallagher aveva delle possibilità ma Del Colle è stato bravo a prevederlo e a limitarlo sin dall'inizio. Mi aspettavo una difesa a zona e ho sbagliato, ma per il resto credo che la mia lettura era la migliore possibile per portarcela a casa. "

"Ho paura? Sì ho sentito, ripeto le parole di Del Colle lasciano il tempo che trovano e lui deve tirare acqua al suo mulino. Ma io tendenzialmente non sono così, tento di essere più oggettivo e di certo non mi metto a piangere in modo preventivo [Lukàcsz sorride imitando l'iconico gesto di Del Colle]. Sapete? Mi ricoda Malter Wazzarri al suo primo anno di Cerberus, come dite qua a SoH: piagnina entrambi, no? Credo farebbero una bella coppia, magari se poi passa questa stepchild adoption potrei pure fare il padrino al battesimo di loro figlio. Scherzi a parte non è paura è consapevolezza dei mezzi dell'avversario: noi siamo forti ma non siamo gli unici a giocare con giocatori eccezionali. Sarebbe solo da stupidi e avventati non capire che quest'anno lo Sporting è devastante e non può bastare solo la difesa a fermarli."

"Se avessi puntato sin da subito per il pareggio a reti bianche non avrei cambiato formazione al 50esimo, l'idea era quella di inaridire il loro gioco e darci le possibilità di attuare la nostra arma migliore: il gegenpressing. Tra l'altro Del Colle forse ha dimostrato di non essere un così bravo conoscitore di tattiche, continua a dire che abbiamo giocato in 9 nella nostra parte di campo ma forse non si è reso conto che il nostro pressing è del tutto differente. Noi pressiamo altissimi e la palla la recuperiamo praticamente all'altezza dell'area di rigore avversaria, il nostro non è un pressing catenacciaro ma un pressing propositivo che punta a trasformare da difensiva a offensiva l'azione in modo immediato. Poi se vogliamo continuare a raccontarci che abbiamo giocato tutti dietro, se Del Colle ne è convinto ok, ma gli consiglio un corso d'aggiornamento al Centro Federale perchè il calcio è molto vario e forse si è perso un po' di evoluzioni tattiche degli ultimi anni."

"Sono contentissimo per il gol di Von Leeb, il ragazzo era partito un po' dietro nelle gerarchie di squadra e addiritura si parlava di una sua possibile cessione. Alla fine abbiamo parlato e ha deciso di rimanere per il bene della squadra, abbiamo tante partite da giocare e spazio per lui ci sarà sicuramente. Alla fine ha segnato il gol decisivo, tra l'altro il suo primo in SFL, e a fine partita gli ho fatto i complimenti e ho obbligato i ragazzi ad offrirgli da bere. Questo importantissimo pareggio è merito suo, ci ha creduto fino al fischio finale e ci ha evitato una beffa che non meritavamo di subire."

Il mister rimane in attesa di ulteriori domande.
 
Ultima modifica:

Decius

Fullscreen
Membro dello Staff
Fantacalciaro
Mister , complimenti per la squadra messa in campo e per lo spettacolo dato , sembrava una partita di scacchi , ma se posso permettermi vorrei farle una domanda tattica.

Gallagher sembra ancora il lontano parente di quello visto l'anno scorso, pesante e macchinoso , complice una marcatura asfissiante ed forse ancora non bene inserito nei movimenti offensivi, non era magari meglio rinunciare ad un centrocampista e far giocare sin da subito Sanchez o Von Leeb tra le linee , solo la loro presenza immaginiamo che avrebbe dato un po di fastidio alle " 3 calamite " dello Sporting

Mister Lukascz , sta facendo svolgere a Dessen qualche allenamento per migliorare la sua caratteristica piu debole ? Nella prima di campionato ha svolto un compito diverso dal solito
 

Rebaf

Get a life
Fantacalciaro
"Sì Gallagher è un po' in ritardo di condizione, ma credo molto nelle sue qualità sotto porta e nella sua capacità di fare reparto da solo. Queste due partite sono sicuramente servite a macinare minuti nelle gambe. Già nelle prossime due o tre partite sono sicuro si sbloccherà e tornerà a mostrarci di che pasta è fatto. Detto questo la sua scelta oggi è stata prettamente tattica, dovendo impostare un centrocampo folto ho deciso per provarlo. Se Del Colle giocava con un altro tipo di difesa secondo me avrebbe avuto qualche chance in più. Sono convintissimo della formazione messa in campo e, no, non sarei mai partito con il 352. Sono sicuro che farlo da subito ci avrebbe costretto a subire gol nel primo tempo rendendo la partita per noi difficilissima."

"Dessen si è allenato durante l'estate per fare la prima punta anche in solitaria, ancora non è sicuramente il suo lato migliore ma è sicuramente qualcosa su cui vogliamo lavorare. Dessen è un patrimonio del Borussia e vogliamo renderlo l'attaccante più forte e completo che ci sia, questa strategia è chiara e Zinedine merita di essere valorizzato in tutto e per tutto."
 
Alto