Conflitto in Donbass

Adamantio

Novice Spammer
Buongiorno,

A quanto pare siamo sull'orlo di una guerra in Europa e nessuno su questo forum ne parla..
Il riconoscimento delle Repubbliche separatiste da parte della Federazione Russia di fatto fa coriandoli (siamo a carnevale no?) dei protocolli di Minsk e fa ripiombare l'Europa al tempo della "Cortina di ferro", praticamente riavvolgendo l'orologio siamo al 1962.. l'unica differenza è che adesso non ci sono più personalità del calibro di Kennedy o Chruščёv.. che a quanto pare almeno avevano il "buon gusto" di saper.. "perdere" qualcosa.

- Cosa dire riguardo al monologo di Putin durato 58 minuti pieno di retorica?

- Cosa dire riguardo l'annessione "di fatto silenziosa" dello Stato della Bielorussia?

- Cosa dire riguardo al silenzio assordante della Cina? (io farei un pensierino ad annettermi Taiwan)

L'allargamento della NATO concordo sia un "pericolo" per la Russia e (purtroppo o perfortuna) stati "cuscinetto" devono esserci per non far entrare in contatto diretto Russia e Alleanza Atlantica, ma avvallare le richieste della Federazione Russa di fatto su una "smobilitazione totale" della Nato dai paesi baltici è pura.. fantascienza, del resto difficilmente le "situazioni di fatto" si modificano, se non in seguito ad una guerra.

L'Europa è tenuta per le palle un pò da tutti, ma soprattutto dai Russi per quanto riguarda i "rifornimenti" di Gas Naturale. Plausibile.. ma (Imho) ha scelto un pessimo momento per "minacciare" l'Europa con la storia del Gas..
Verosimilmente saremo ad Aprile quando le scorte di Gas finiranno e l'inverno in Europa di fatto sarà "quasi" terminato (in Germania, Francia e Paesi Baltici).
Veramente avremo difficoltà a rifornirci di Energia?
Se è vero che siamo dipendenti dal Gas Russo, è pur vero che la Russia è dipendente dalla nostra moneta pregiata.. l'Euro.
Finanziare una guerra costa, sia in termini "umani" che "economici" e la Russia ha decisamente poco da offrire all'Europa se non "Gas liquefatto".
Non lo vende a noi?.. Ottimo.
Se lo tiene? Ottimo.
Lo vende alla Cina?.. Ammesso che serva alla Cina, lo yuan è piuttosto deboluccio per sostenere lo sforzo bellico.

Che ne dite?.. Decisamente troppa carne al fuoco.
 

Silen

Get a life
Mah per come la vedo io, Putin è un furbo di tre cotte...ha capito che può annettersi tranquillamente le due regioni filorusse senza rischaire più di qualche sanzione limitata e se le è prese e al contempo continua a mettere pressioni all'Ucraina e all'occidente minacciando di fare di peggio se la Ucraina dovesse entrare nella nato. Donetsk a Putin non conta un cazzo di per sè, ma come messaggio...guardate che posso farlo, lo ho fatto e posso fare anche di peggio.
Al tempo stesso, anche se praticamente nessuno sembra essersene accorto, la Bielorussia, da sempre allineata con Mosca, è ormai di fatto una sua dipendenza tanto che le truppe che ci ha dislocato non verranno più spostate e presto anzi ci metterà anche basi militari e si vocifera che potrebbe dislocarci anche armi missilistiche.
Il problema fondamentale è che lui essendo di fatto un dittatore, per di più particolarmente abile a manipolare l'opinione pubblica del suo paese tramite il controllo assoluto di polizia e mezzi di informazione non ha da temere nessun contraccolpo o quasi mentre in occidente a ogni crollo della borsa la gente mugugna...non parliamo poi degli stati uniti che al momento hanno una fortissima opinione pubblica contraria a mandare anche solo un areoplanino di carta all'estero e chi se ne frega del resto del mondo. Delr esto l'americano medio non sa neanche dove sia la ucraina sul mappamondo...non perchè è l'ucraina eh, lo stesso discorso vale probabilmente per qualsiasi nazione
Altri paesi, come l'Italia, poi sono fortemente dipendenti dal gas russo ( il 40% delle importazioni italiane ovvero se si chiude il rubinetto tempo qualche mese e siamo con le pezze al culo) e il gioco è fatto.
 

Shaka

Get a life
Fantacalciaro
La situazione è leggermente precipitata...
Sinceramente, non essendo esperto di queste cose, non saprei cosa aspettarmi adesso. Di certo non possono fare finta di niente tutti quanti ancora una volta, altrimenti lo rifarà e quando poi ci si attiverà veramente? Boh, situazione veramente complicata, data da una mossa ottocentesca nel 2022.
E la Cina guarda, che farà?
 

Silen

Get a life
Io ero convinto si sarebbe fermato alle due regioni del Donbass, devo dire che sono rimasto spiazzato da questa ulteriore avanzata....si direbbe che Putin abbia deciso di imporre con la forza un governo filorusso. O almeno questo mi fa pensare il discorso sulla "denazificazione dell'Ucraina".
A questo punto non azzardo previsioni anche se direi che è evidente che le sanzioni economiche sono un'arma spuntata visto che minacciarne di sempre più estese non è bastato a far indietreggiare Putin, anzi.
Mi viene da pensare anche che Putin sia così sicuro di sè perchè sa di poter contare sull'appoggio della Cina (molto ambigue le dichiarazioni cinesi sull'Ucraina, e piuttosto emblematico il fatto che abbiano rifiutato di usare la parola "invasione").
 

Silen

Get a life
La Cina "si oppone a qualsiasi sanzione illegale che leda i diritti e gli interessi legittimi della Russia".

A quanto pare era proprio come pensavo.
 

Shaka

Get a life
Fantacalciaro
La Cina guarda per capire come va a finire a considerare, in base alle conseguenze in Russia, l'invasione di Taiwan. Per ora resta molto ambigua, un colpo al cerchio e uno alla botte
 

Adamantio

Novice Spammer
Ammesso e non concesso che il Russo si conquisto l'Ucraina.. (vediamo quanto ci mette a conquistarsi Kiev, un cazzo di incubo urbano a vedere la mole di armi e bombe molotov che stanno preparando)..
Sarà.. ma la mossa di spostare combattenti ceceni per me equivale a considerare Kiev una nuova... Sarajevo..
Come pensa di mantenerla?
Intendo..

Instaurazione di un governo fantoccio che il popolo Ucraino difficilmente digerirà pacificamente, devi per forza di cose lasciare contingenti di "peace enforcement" un po' in tutta l'Ucraina.. e l'Ucraina cazzo è grossa! .. come pensa di riuscire a mantenere le redini riducendo a livello "accettabile" le perdite umane?

Fossi russo inizierei a cucire bandiere russe formato cassa da morto. C'è ne sará bisogno per coprire le bare di chi sarà di ritorno dall'Ucraina.
Mi dispiace solo che alla fine, sono soldati giovani..
 

Adamantio

Novice Spammer
Contando i forni crematori mobili, dubito torneranno in molti :look:

Beh.. oddio. Non "credo" sia cosi facile.

Intendo..
Le famiglie dei militari sanno dove i "loro figli/padri/mariti" si trovano..
SE non tornano in patria (dentro una bara o sulle loro gambe) per quanto vuoi che la censura sia forte.. scoppia l'apocalisse in Russia.
 

Silen

Get a life
Regà io mi ravano potentemente il basso ventre eh.
Tornando seri, ma davvero la vedete tanto difficile per i russi questa guerra? Lo squilibrio di uomini e mezzi è devastante. Certamente gli ucraini possono rendere la vita difficile a Putin, specie se i civili appoggiano il governo legittimo, ma tanto da indurlo ad abbandonare il conflitto...ne dubito molto.
Considerate che la Russia stà usando una forza d'assalto limitata e tanto è bastato in gue giorni ad arrivare a Kiev. La mia impressione è che ora metteranno in piedi un assedio, quindi niente combattimenti casa per casa, e una città moderna basta poco a metterla in crisi.
Per non contare che flotta e forze corazate ucraine sono assolutamente indeguate.
 

Adamantio

Novice Spammer
Nah.. non scherziamo.. un conto è mettere sotto assedio passivo una città nel leader (se non sbaglio 1 pa e consegnare la scheda)..
Un altro è farlo nel mondo reale..

--------

Ok, cazzate a parte, non trovo assolutamente conveniente mettere una città, Capitale per giunta sotto assedio.
Ogni guerra ha una copertura mediatica sempre maggiore.. te la vedi la reazione devastante in Russia o in Occidente dei bambini denutriti ucraini che si mangiano gli stracci per resistere ai morsi della fame?
Nah..
Strada impossibile da percorrere quella dell'assedio.

L'assalto a 3 giorni sembra essere abbastanza fiacco. Pare che alcune colonne militari russe si siano spinte in profondità ma poi serve anche una copertura logistica e non mi sembra che la Russia l'abbia strutturata.
Conquistarsi Kiev sembrerebbe una mossa abbastanza facile, dista appena 150 km dal confine bielorusso che considero, comunque "Russia" di fatto.. ma anche in questo caso sembra vi siano problemi..

Che "guerra" strana.
 

Shaka

Get a life
Fantacalciaro
beh, si, a me sembra che questa questa per i russi si sta mettendo male. Secondo me, nella mia enorme ignoranza di queste cose, loro pensavano che dopo 2-3 giorni era finito tutto, invece stanno incontrando resistenza e soprattutto problemi che evidentemente non avevano previsto. In più stavolta con le sanzioni stanno andando tutti un pò pesanti è da capire propaganda ed altro quanto resisteranno, in madre patria, quando "arriverà l'inverno". La borsa sono 2 giorni che è chiusa, le banche non hanno più contanti, il rublo è diventata carta igienica, i rating di banche a stato sono a livello spazzatura, gli investitori stranieri stanno scappando, e nel mentre sembra esserci una bella repressione (non so se maggiore o uguale al passato) che forse, insieme agli eventuali problemi economici, potrebbero portare Putin a cadere dalle scale e battere la testa morendo per incidente. Oggi hanno chiuso le ultime televisioni e radio indipendenti, ieri hanno approvato una legge che da fino a 15 anni di carcere a chi "diffonde notizie false sulla guerra in Ucraina". Boh...a vederla da qua sembra un film grottesco, li non sarà per un cazzo divertente.
Non penso che i vari gerarchi russi, anche loro soggetti a sanzioni, sono contenti di veder lesi i loro interessi...Apple ha deciso di non vendere più prodotti suoi in Russia. Ecco, i giovani ricchi russi senza Iphone 15 come cazzo fanno?
 

morfeo

Spam Master
Regà io mi ravano potentemente il basso ventre eh.
Tornando seri, ma davvero la vedete tanto difficile per i russi questa guerra? Lo squilibrio di uomini e mezzi è devastante. Certamente gli ucraini possono rendere la vita difficile a Putin, specie se i civili appoggiano il governo legittimo, ma tanto da indurlo ad abbandonare il conflitto...ne dubito molto.
Considerate che la Russia stà usando una forza d'assalto limitata e tanto è bastato in gue giorni ad arrivare a Kiev. La mia impressione è che ora metteranno in piedi un assedio, quindi niente combattimenti casa per casa, e una città moderna basta poco a metterla in crisi.
Per non contare che flotta e forze corazate ucraine sono assolutamente indeguate.
post non invecchiati benessimo :D
 

Silen

Get a life
Ammetto senza problemi di aver sbagliato totalmente le previsioni :asd:
Sono in buona compagnia però dai XD
 

Adamantio

Novice Spammer
La Russia è un pericolosissimo golem dai piedi d'argilla.
Secondo me spiana tutto fra est e sud Ucraina e poi si ritira tentando di tenere una presenza forte fra Donbass e Crimea. (Quindi escludendo l'Ucraina dal mare di Azov).

L'idea migliore da parte russa, sarebbe escludere totalmente l'Ucraina dall'accesso al mare e unire la Transistria.. ma sinceramente non credo che riescano.
Diventerebbe uno stillicidio continuo di uomini, mezzi e civili e gli Ucraini ad Odessa non rinunciano facilmente.

A sentire le ultime dichiarazioni di Zelensky, l'Ucraina non rinuncerá nemmeno ad un centimetro di territorio.. (e aggiungo io) i Russi "devono stare attenti" a che l'Ucraina non marci su Belgograd.. :asd::asd:
 

Shaka

Get a life
Fantacalciaro
purtroppo per i russi non bastano i numeri e vincere una guerra moderna, ma serve molto altro e specialmente l'organizzazione, cosa che non hanno, è evidente
 

Arminio

Ninja Skilled!
/
https://om/شراء-أسهم-في-البورصة-المصرية-عن-طريق-ال/
https://com/تحويل-العملات-من-يورو-فرنسي-الى-ريال-سع/
https://com/منصات-شراء-العملات-الرقمية/
https://com/أسهم-مطروحة-للاكتتاب-جديدة-٢٠٢١-64615/

INSHALLLAH viva la cecenia lealista
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto