1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: la community che non sa quotare Bardiel.

Tecnologia e ricerca

Discussione in 'Regolamento' iniziata da giobia86, 20/02/2019.

  1. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    2.070
    Tecnologie e Ricerca

    Per quanto riguarda il livello tecnologico del vostro stato esso è stabilito da una serie di coefficienti numerici. Gli ambiti sono: società, teknè, krypteia, esercito, marina, filosofia, commercio e fede.

    Il livello del vostro stato in questi campi influenza dirattemente l'abilità dei personaggi delle vostra corte e quindi il successo delle vostre azioni. Prendendo come esempio il classico Generale che mettete al comando delle vostre truppe, il suo livello di competenza "base"(esclusi bonus razziali o legati al singolo personaggio) sarà direttamente proporzionale a quello della rispettiva tech con tutte le conseguenze del caso sul successo o fallimento delle azioni che intraprenderete.

    Investimenti

    Investire nella ricerca per aumentare i coefficienti tecnologici è un'operazione essenziale. In caso contrario si rischia di rimanere indietro rispetto alla media del mondo conosciuto, rendendo il proprio stato arretrato e impossibilitato a competere. Com'è possibile investire?

    Ogni stato ha un proprio finanziamento alla ricerca tecnologica, tale somma indica lo sforzo fatto per aumentare i propri coefficienti e dovrà essere divisa tra le varie tecnologie. Ogni turno è necessario specificare, con una azione gratuita, la quantità di denaro che si vuole investire.

    E' possibile scegliere di non investire denaro in uno o più campi, a vostro rischio e pericolo. Investire solo nell'esercito lasciando il livello di fede ad 1 può sembrare utile per un giocatore, fino al momento in cui si ritroverà una divinità patrona poco contenta e pronta a scatenarsi su di lui. Rimanere indietro di molto rispetto alla media del mondo conosciuto avrà sempre delle conseguenze, ergo siete avvertiti.

    Per semplicità, ogni livello tech richiederà per essere ottenuto la spesa di un certo numero di monete; è possibile inoltre investire una cifra parziale: supponiamo che lo lo stato di Arcadia voglia aumentare la sua tech esercito da 4 a 5 ma non abbia le 40 monete necessarie: il giocatore potrà scegliere di spenderne 20 in un turno e 20 il turno successivo in modo da "rateizzare" la spesa.

    Di seguito la tabella dei costi per aumentare i coefficienti tecnologici.

    0 - 1: 10
    1 - 2: 15
    2 - 3: 20
    3 - 4: 30
    4 - 5: 40
    5 - 6: 60
    6 - 7: 80
    7 - 8: 100
    8 - 9: 130
    9 - 10: 160
    10 - 11: 200
    11 - 12: 250
    12 - 13: 310
    13 - 14: 380
    14 - 15: 460
    15 - 16: 550
    16 - 17 :650
    17 - 18: 760
    18 - 19: 880
    19 - 20: 1000

    Effetti delle tech:

    Società
    Aumenta il numero di azioni che possono essere effettuate ogni turno.

    Teknè
    Rappresenta quanto grandi possono essere le vostre città e quanto siete tecnologicamente avanzati, ogni tot sbloccano delle vere e proprie tecnologie che danno dei bonus in vari campi.

    Krypteya
    Tutte le azioni di spionaggio che effettuate contro un altro stato vengono direttamente influenzate dalla differenza fra il vostro valore in questa tech e quello dello stato obiettivo

    Esercito
    La differenza fra il vostro valore e quello del nemico dà un bonus/malus al danno e al morale durante le battaglie

    Marina
    Come sopra ma sul mare

    Filosofia
    Gli stati con un alto valore in questa tech hanno una maggiore stabilità (alcuni effetti: malus nelle covert action per causare una rivolta, minore impatto di eventi negativi)
    Inoltre ogni 5 livelli di tech si guadagna uno slot diplomazia e la popolazione attenderà un turno in più prima di rivoltarsi.

    Commerciale
    Influenza direttamente il range, la quantità e la qualità delle vostre rotte commerciali.

    Fede
    Nella Grecia mitologica la fede costituisce un caso a parte all'interno del settore delle ricerche.

    Gli antichi dei desiderano essere venerati, per venerarli si costruiscono templi che permettono di accumulare favore divino sotto forma di "offerte", tramite le offerte è possibile invocare l'intervento di una o più divinità in proprio favore o di consultare gli auguri per ottenere dei bonus ad alcune azioni o ritrovare giovani semidivinità che girovagano per il mondo (i cosiddetti eroi)

    Gli interventi divini si suddividono in tre categorie: intervento diretto, intervento localizzato e intervento diffuso: i primi possono rappresentare la presenza diretta della diinità in un determinato luogo (ares che combatte in mezzo ai propri uomini è un bel bonus per una battaglia), i secondi vengono richiamati su una delle vostre province o magari su quelle di un vostro nemico (bacco e i suoi satiri vanno a fare un toga party in un determinato luogo combinando non poco scompiglio), i terzi invece hanno effetto su un'intera nazione (apollo corre in vostro soccorso e scatena un'epidemia in una nazione rivale). Tutte e tre oltre a costare un certo numero di offerte, dovranno essere richiesti da uno o più personaggi sacerdoti.
    NOTA BENE: Questo significa che se per chiedere un intervento divino su una vostra provincia potrete limitarvi ad assegnare il compito a qualche sacerdote di corte, perchè un dio intervenga in battaglia è necessario che uno o più sacerdoti accompagnino l'esercito e questo in caso di sconfitta potrebbe risultare nella perdita del personaggio: dopotutto un sacerdote non è un guerriero.
    NOTA BENE 2: le offerte agli dei per chiedere loro favori sono azioni pubbliche (verranno inserite nei report)

    Un sacerdote può essere assegnato ad un esercito con una azione gratuita, tuttavia sarà necessario spendere 1 pa per la preparazione dei sacrifici propiziatori da usare in battaglia. Se nel turno l'esercito non effettuerà battaglie, il dio non si presenterà; l'azione impiegata sarà perduta e andrà nuovamente inserita in scheda il turno successivo sebbene non saranno perdute le offerte.

    Per comodità nella scheda troverete una sezione dedicata a tutti gli accordi che avete con le divinità e cosa potete loro chiedere di fare.

    Per quanto numeroso possa essere il numero di accordi con gli dei di una nazione, il numero di richieste che un singolo sacerdote può fare nel corso di un turno di gioco, NON è infinito. Il sacerdote infatti è pur sempre un essere umano (o centauro o altro) e può chiedere una limitata quantità di favori prima che gli dei si infastidiscano. Per simulare il fatto che l'abilità e la preparazione di un sacerdote sono direttamente proporzionali a quanto progredita è una nazione nella ricerca fede, il numero di richieste fattibili da un singolo sacerdote viene definita direttamente proporzionale al livello in tech Fede nella ragione di 1 ogni 5 livelli tech.
    ATTENZIONE: Una richiesta non significa necessariamente l'ottenimento di un favore, un dio esaudisce massimo una richiesta a turno e se ne ha voglia. Supponiamo ad esempio che un sacerdote la cui nazione ha livello tech fede 5 chieda l'intervento di Ares in battaglia mentre in un'altra nazione che ha livello 10 chieda la stessa cosa: Ares interverrà solo in una delle due battaglie e la cosa verrà risolta con un tiro contrapposto in cui la seconda avrà un netto bonus
    In entrambi i casi i due sacerdoti hanno fatto le loro richieste, ma uno dei due si è dimostrato più favorito dell'altro.
    NOTA BENE: Oltre ai grandi olimpi esistono anche altre divinità, focalizzatevi anche su quelle è più difficile che vadano in conflitto (essendo meno famose ricevono meno richieste ed è più facile che le esaudiscano)

    La Ricerca di un nuovo accordo è un processo che coinvolge master e giocatore. Starà al singolo giocatore decidere che tipo di accordo vuole ricercare e che effetto vuole ottenere: la libertà che vi è consentita è praticamente infinita con la sola eccezione del costo in offerte e del costo della ricerca in punti investimento, entrambi decisi insindacabilmente dal master.
    In alternativa, se la fantasia vi fa difetto, vi proporrò io dei possibili accordi da ricercare: cercate comunque di avere pazienza perchè il tempo a disposizione per nerdare è quello che è.

    Il nuovo accordo avrà un costo valutato dal master in monete d'oro, potrete usare il nuovo incantesimo una volta che il costo sarà stato interamente coperto, cosa che può essere fatta in uno o più turni a seconda della vostra disponibilità economica. L'allocazione del denaro segue le stesse regole enunciate per la ricerca in generale.

    Se questo metodo dà una libertà estrema al giocatore di sfogare la propria fantasia questo non vuol dire che vi sarà consentito di crearvi accordi eccessivi con cui fare il Superman del quartiere, provateci e gli dei vi trolleranno.

    Ogni nazione comincerà con un accordo già stretto e perenne con la propria divinità patrona e un'altro attivabile con la stessa, già pronti e di costo basso di uso piuttosto generale e da questi potrete sviluppare la vostra fede personale, non è possibile cedere ad altri i propri accordi.
     
    Ultima modifica: 01/03/2019

Condividi questa Pagina