1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: Totentanz!

Scheda: Economia

Discussione in 'Regolamento' iniziata da TFT, 10/12/2011.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. TFT

    TFT Ninja Skilled!

    Registrato:
    01/09/2011
    Messaggi:
    4.234
    [size=1.45em]Spiegazione della parte "Economia" della scheda[/size]

    Bilancio entrate/uscite: molto semplicemente sono tutte le somme delle entrate e delle uscite che vi danno il totale delle liquidità disponibili. Per quanto riguarda le entrate: tasse+produzione è il riassunto delle entrate dello schema "stato", raid sono i denari guadagnati dall'omonima azione, altro dei denari giunti per cause particolari; poi ci sono i tributi da Roma, ottenibili sono con il foederamento, i soldi dati dagli editti e la cassa del turno precedente. Per le uscite abbiamo i raid subiti, i tributi dati a Roma o ad altri stati, il mantenimento dell'esercito, i danni subiti dai disastri naturali, dai dissensi/rivolte, dal banditismo, dalla corruzione e dagli editti. Problemi su lunga distanza indica danni economici "logistici" mentre "altro" tutto il resto.

    Tasse: il valore che ogni classe sociale paga in tasse in base al numero di popolazione complessiva

    Grado di romanizzazione: vedi l'apposito topic

    Dissenso per la romanizzazione: quanto la vostra gente disapprova l'abbandono delle vostre tradizioni espressa in entusiasti, contenti, indifferenti, ostili/insofferenti, furibondi. Se avrete una classe nobile ostile questa comincerà a protestare vivamente e chiederà alcuni cambiamenti. Con una classe nobile furibonda è probabile una guerra civile. Con un popolo ostile potrete assistere all'aumento di fenomeni come il banditismo, l'incuria dei campi ecc. Con il popolo furibono avrete una serie di rivolte. Con i servi ostili avrete probabilmente un aumento di dissenso da parte delle altre classi. Con i servi furibondi avrete una rivolta servile. Le minoranze non rappresentano un ostacolo per la romanizzazione ma ovviamente dicono la loro su ciò che percepiscono.

    Al livello successivo: indica quanto vi manca per raggiungere un nuovo livello di romanizzazione: Moltissimo, molto, medio, poco, pochissimo

    Miglioramenti: la tabella che segna in quali regioni VOI compite un miglioramento

    [size=1.45em]
    Come funziona il deficit?
    [/size]
    Buona parte degli stati barbarici comincia in deficit. Essere in deficit non comporta nessun malus attivo, tranne la pecca che non potrete ovviamente fare qualsiasivoglia cosa che richieda denaro. è comunque possibile reclutare soldati "a credito", contrattando con le vostre fare interne (MP o GDR). Fino ad un deficit di -10 non c'è nessunissimo problema, potete risanare l'economia ed andare anche in un buon grado di attivo attraverso i Raid. Sotto il -10 comincia ad esserci qualcosa che non va. Il vostro popolo e i nobili vedono che il problema non è solamente temporaneo ma strutturale, perciò vi faranno pressione per emigrare verso terre più ricche (difficile risolvere con i raid un deficit di -20) oppure, se resterete ancora immobili e accumulerete altro deficit probabilmente qualcuno tenterà di prendere il vostro posto.
    Fino a -10 è possibile continuare a reclutare truppe (previo GDR dove si comunica ai nobili la cosa, in sostanza dovete dirgli di credere in voi e che questa spesa sarà utile per questo e quello)
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina