1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: non è quel forum con il template arancione in cui c'è il rutto libero. Sohead è il più figo esperimento sociale (riuscito) dalle comuni parigine a oggi.

Report Turno 7

Discussione in 'Report' iniziata da Silen, 05/02/2015.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.724
    Repubblica di Ambir

    Dopo la conquista dello scorso anno, la Repubblica vara una politica conciliante nei confronti della regione di Stratoplesia decretando l'esenzione delle tasse per due anni e varando un editto per concedere agli abitanti i diritti civili secondo le leggi del senato. La misura più apprezzata dagli abitanti sembra comunque la prima anche se la seconda ha una certa importanza dal punto di vista legale-giuridico. Per effetto di queste misure la situazione nella regione si tranquillizza e può iniziare un processo di integrazione pacifica.
    Per decreto del senato viene costruita una nuova città nella regione di Draconopolis, chiamata Demosgrad; inoltre vengono compensate le eprdite subite dall'esercito nelle recenti campagne.
    Sempre a proposito del ramo militare, il senato intraprende una vera e propria campagna ideologica, inculcando nei soldati la fedeltà alla Repubblica in quanto forma di governo "superiore" alle monarchie grandi e piccole che costellano Ea e che tiranneggiano spietatamente i propri sudditi. I combattenti di Ambir sono quindi un circolo di eletti e come tale devono comportarsi portando pace e democrazia ovunque vadano.
     
  2. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.724
    Coalizione di Lusas

    Nel piccolo stato meridionale ogni risorsa e preparativo concerne la difesa. Sentendosi minacciati dal potente vicino, Lusas non fa altro che reclutare quel pò di truppe che può permettersi e inviare ambasciatori a destra e a manca per stipulare trattati di mutua difesa ma apparentemente senza troppo successo, dato che nessuno sembra volersi inimicare il potente Impero dell'Arpia.
     
  3. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.724
    Confederazione Naga

    Niente da segnalare da parte dei Naga che sembrano non chiedere nulla al resto di Ea a parte il fatto di essere lasciati in pace a vivere come hanno fatto nelle ultime centinaia di anni. Nonostante questo comincia a manifestarsi all'interno della Confederazione una minoranza che richiede una politica più attiva che eviti al popolo Naga sventure come l'invasione di Justa costata la perdita di praticamente tutte le regioni costiere.
     
  4. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.724
    Il Consiglio del Giudizio

    La recente vittoria di Vashti nella sua personale guerra contro i Frostlings, guerra alla quale nessun membro del consiglio ha partecipato, sembra aver spostato gli equilibri dell'alleanza, in un senso che sembra paicere assai poco agli altri quattro Caduti che squadrano minacciosamente l'alleata/rivale oltre a tenersi vistosamente d'occhio l'uno con l'altro. Di certo ognuno dei quattro sembra avere mobiltiato tutte le proprie risorse sia per preparasi ad un eventuale attacco da Sylvania, sia per evitare sorprese da parte dei propri alleati. Numerosi eserciti di cadaveri rianimati pattugliano incessantemente le wastelands attendendo non si sa bene che cosa.
     
  5. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.724
    Sommovimenti ad Est

    Sottoposti in passato ad un vero e proprio sterminio da parte degli Ogre, invasi a più riprese da Nani e Goblin e scacciati dalle proprie abitazioni, gli orchi delle varie tribù indipendenti sono finalmente costretti a realizzare che, nelle attuali condizioni, essi sono privi di un qualsiasi futuro. In questo scenario di miseria e sconfitta, l'idea di unirsi nuovamente in una formidabile Orda in grado di difendersi dai nemici esterni prende peide non solo fra i residui clan che furono sottomessi alla Roccia Nera ma anche fra clan vaganti che mai furono sottomessi al vessillo nero della vecchia Orda. L'estate del 3923 vede un grande convegno di tribù radunarsi sulle rive della "Grande Acqua" a est di Un'Goro e a nord delle rovine di Ogrimmar e qui, sotto l'influenza dei sacerdoti di Mork, votare per acclamazione un nuovo Kapoguerra e un Consiglio Tribale di capi e sacerdoti che lo assista.
    L'Orda vive!

    Dopo alcuni anni di pace, le regioni della grande steppa vengono nuovamente invase da popolazioni provnienti dal lontano Est, la direzione in cui scomparve l'Orda del Tramonto. I nuovi arrivati, sono i terribili Minotauri, razza di cui si era persa ogni traccia da quasi uns ecolo e che ora ritornano nella zona occidentale di Ea come conquistatori nomadi in numero tale da costringere persino il Caduto Syrad Amon a spostarsi dal loro percorso, lasciandoli passare senza porre ostacoli. I nuovi venuti, che chiamano sè stessi "Khanato di Zungaria" si stabiliscono nelle terre a nord della rinata Orda degli Orchi, a ridosso delle terre occupate dal clan del Corvo e dai Rahonavidi.
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina