1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: ZOMG! Hai appena beccato la frase segreta! Chiama il 095-517-99-12 per ricevere il tuo ciuchino omaggio!

Navigazione

Discussione in 'Leader Fantasy' iniziata da Nemo, 13/11/2009.

  1. Nemo

    Nemo Chosen one

    Registrato:
    05/01/2009
    Messaggi:
    7.778
    Le navi costano soldi e legno.

    Se ne possono costruire in numero pari al proprio livello tecnologico.

    Possono fare movimenti pari al loro livello tecnologico diviso per due e arrotondato per eccesso.

    Transitare, e ancora di più perdurare, in coste non amiche o in alto mare comporta pericoli.



    Poche semplici regole, ma che mi sembra rendano interessanti l'esplorazione navale e la pirateria :fag11:
     
  2. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk MSPAINT OVERTYRANT Membro dello Staff Fantasy League

    Registrato:
    12/06/2009
    Messaggi:
    38.318
    Località:
    Pisa
    E' possibile attraccare anche in coste non amiche alla fine del turno (con i rischi del caso, se la regione è ostile o roba del genere) evitando i rischi della permanenza in mare?

    Non si rischia che il commercio marittimo sia morto in partenza, se dà gli stessi soldi di quello terrestre ed è più rischioso? :auhm:
     
  3. Solctis

    Solctis Chosen one

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    5.388
    Località:
    Ma come cazzo si fa a vivere nella neve?
    La questione è che o si rendono ugualmente pericolosi i commerci sia su mare che su terra (ma per forza pericolosi devono essere? :V); oppure alla via di commercio più pericolosa si da un utilizzo particolare.
    Che ne so.....navi più capienti di normali carri che impiegano meno tempo ad arrivare e portano più merci, ergo possno fare più profitti.
    Od al contrario carri o carovane più capienti e vie mercantili terrestri più veloci in quanto si elimina la dipendenza dal vento e dai fattori climatici che influenzano i commerci marittimi.
    La butto lì eh..... :look:
     
  4. Joke

    Joke Chosen one

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    8.530
    no, non capite il commercio via nave serve a raggiungere zone inaccessibili via terra, non è che deve esserci piu lucro sopra.

    E per i pericoli via terra, aspettate che partano i finanziamentia briganti per demolire rotte commerciali e predare carovane :asd:
     
  5. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk MSPAINT OVERTYRANT Membro dello Staff Fantasy League

    Registrato:
    12/06/2009
    Messaggi:
    38.318
    Località:
    Pisa
    I commercia via mare sono sempre stati mooooolto più sicuri e remunerativi dei commerci via terra per le ragioni esposte. QUindi appoggio Solctis: che siano effettivamente commisurati vantaggi e svantaggi :snob:
     
  6. Nemo

    Nemo Chosen one

    Registrato:
    05/01/2009
    Messaggi:
    7.778
    Il commercio è unicamente scambio di risorse, quindi quanto sia remunerativo dipende dagli accordi fatti tra venditore e acquirente. Non esiste qui il finto commercio che genera soldi come in Leader 1145.

    E poi neanche ho ancora detto come funziona in generale il commercio, quindi non ho capito da dove vengono questi discorsi :auhm:
     
  7. artista.

    artista. Uomo del Popolo

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    11.423
    riduzioni dei suddetti pericoli in base alla tech?
     
  8. Nemo

    Nemo Chosen one

    Registrato:
    05/01/2009
    Messaggi:
    7.778
    Sì.
     
  9. artista.

    artista. Uomo del Popolo

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    11.423
    sara` bellissimo. :fag11:
     
  10. Mabelrode

    Mabelrode Get a life

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    20.799
    Località:
    Dinazzano
    Commerciate via terra vicino a casa mia, vi ospito volentieri :zizi:
     
  11. artista.

    artista. Uomo del Popolo

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    11.423
    ceeeeeeeeerto. :sisidinet02:
     
  12. Finnen

    Finnen FORSE Finnen

    Registrato:
    10/01/2009
    Messaggi:
    2.218
    Località:
    Sealand
    il commercio è una roba da intelligentoni sofisticati :asd:
     

Condividi questa Pagina