1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: solo un altro refresh, giuro che è l'ultimo.

[n. sp.- trinidad] petizione al viceré circa le leggi restrittive

Discussione in 'GdR' iniziata da Balto, 18/03/2013.

  1. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    Il governatore di Trinidad invia una missiva al Viceré della Nuova Spagna nella quale si fa portavoce delle rimostranze che alcuni governatori spagnoli hanno espresso circa le Leggi restrittive del commercio.

    Il governatore, in un'assemblea tenuta coi nobili, ha espresso parere contrario alle leggi:

    "Benchè il Viceré e Sua Maestà Cattolica hanno la nostra piena fiducia e lealtà, non possiamo far notare come queste leggi in realtà siano lesive dei legittimi interessi della Nuova Spagna e quindi, della madrepatria.
    Crediamo che Sua Maestà sia stata mal consigliata in merito, è infatti ovvio come a lungo andare questa politica presenterà gravi tare e problemi, specie per l'aprovvigionamento di beni e materie... i prezzi artificiosamente bassi, o alti, creeranno gravi scompensi.
    Crediamo che il Viceré e Sua Maestà Cattolica debbano immediatamente ritirare tale provvedimento prima che gli effetti provochino gravi distorsioni economiche che si ripercuoteranno sulla cittadinanza".
     
  2. Basileus

    Basileus Ninja Skilled!

    Registrato:
    16/09/2012
    Messaggi:
    4.694
    Località:
    Verona
    Sua Grazia il Governatore propone quindi di eliminare il secolare monopolio della madrepatria sui prodotti di lusso? e a chi vorrebbe far produrre i vini o le armi? agli indios o ai mezzosangue?
     
  3. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    "No Vostra Eccellenza, riteniamo che l'abolizione della legge ci farebbe comunque mantenere il monopolio, chiediamo semplicemente la libertà di poter vendere le nostre merci a chi è disposto a pagarle di più.
    Crediamo inoltre che questa situazione porterà ad un aumento degli attacchi nei confronti dei nostri mercantili"

    I governatori di (Trinidad, ovviamente) Cumana, Puerto Cabello, Gibraltar, Panama e Campeche manifestano una simile linea di pensiero e chiedono a gran voce un ritiro della legge o quantomeno una modifica.

    Gli altri governatorati sulla terra ferma, chi più chi meno, esprimono qualche perplessità e preoccupazione in merito alla legge ma non sono apertamente contrari.

    Gli altri governatori muovono battute sarcastiche al governatore di Trinidad, il barone Cortes (lontano parente del famoso Hernan) e di come la "[...] sete d'oro, evidentemente, scorre forte in tutti i rami della famiglia", schierandosi ferocemente a favore della legge.

    Il barone tuttavia non demorde e continua a sostenere le proprie ragioni in un tentativo di convincere gli indecisi a schierarsi con lui.
     
  4. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    16.422
    Raymondo de Alvarado si schiera a favore della legge con queste parole
    "Siamo certi che La cosiddetta libertà di commerciare con chi è disposto a pagare di più sia veramente a nostro favore? Non è più probabile che nazioni nostre nemiche, che non nominerò, ne approfittino per vendere merci a prezzi rovinosi per l'economia delle colonie? La libertà di commercio rischia di diventare la libertà per gli stranieri di depredarci legalmente. Almeno ora le navi dei pirati possono essere affondate..."
     
  5. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    le parole di de Alvarado sembrano cogliere sul vivo alcuni timori inespressi di svariati governatori indecisi, 5 di loro passano a favore della legge (Gran Granada, Caracas, Nombre de Dios, Puerto Bello, Rio de la Hacha).
     
  6. Basileus

    Basileus Ninja Skilled!

    Registrato:
    16/09/2012
    Messaggi:
    4.694
    Località:
    Verona
    Juan de Zavala, Governatore di Veracruz, dopo un attento esame appoggia quanto richiesto dal Governatore di Trinidad.
     
  7. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    [typo, stai appoggiando te stesso :P]
     
  8. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    Il governatore di Villa Hermosa, si accoda a Vera Cruz a sostegno di Trinidad.
     
  9. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.409
    Sua Altezza Reale Luis Enriquez de Guzmàn apprezza la preoccupazione dei suoi leali sudditi, e sudditi di Sua Maestà Cattolica, ma

    RIBADISCE NELLA MANIERA PIU' FERMA

    che l'attuale Legge a protezione del commercio spagnolo non è in discussione.
    Ammoniamo il governatore di Trinidad e chi lo sostiene dall'attuare comportamenti contrari a tale legge e ci auguriamo che mai più venga messa in discussione l'autorità o le decisioni di Sua Maestà Cattolica ed, in Sua vece, del Vicerè della Nuova Spagna.

    [Lievissimo aumento di prestigio per chi ha sostenuto la legge, discreto calo di prestigio per Trinidad, lieve calo di prestigio per i sostenitori del governatore di Trinidad, lievissimo calo di prestigio per il governatore di Vera Cruz]
     

Condividi questa Pagina