1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: la community che misura qualsiasi cosa in CDD.

<< LE REAZIONI >>

Discussione in 'Regolamento' iniziata da Mikhail Mengsk, 20/08/2012.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk MSPAINT OVERTYRANT Membro dello Staff

    Registrato:
    12/06/2009
    Messaggi:
    38.373
    Località:
    Pisa
    LE REAZIONI

    Le Reazioni sono azioni "programmate" che scattano SOLO se si verifica una certa condizione. Negli ordini DOVETE specificare CHIARAMENTE qual'è la condizione che fa scattare la Reazione.

    CONDIZIONI AMMESSE

    - Il giocatore o npc X ci dichiara guerra

    - Il giocatore X (o l'npc X) dichiara guerra al giocatore Y (o all'npc Y)

    - Il giocatore X (o l'npc Y) si muove nella provincia Z

    - Fallimento del tiro diplomatico con la fazione/provincia X


    Possono essere accettate Condizioni particolari, ma serve l'esplicito assenso del Master. Eventuali Condizioni ritenute non valide saranno annullate.


    Se la Condizione viene soddisfatta, parte la Reazione corrispondente. Possono essere usate come Reazioni le seguenti azioni:

    - Muovi (e tutte le azioni correlate: saccheggia, passaggio, ecc)
    - Crea una Nuova Armata
    - Recluta Truppe dai Possedimenti
    - Recluta PG del Seguito dai Possedimenti
    - Lancia una Magia


    ATTENZIONE: se assegnate un'Azione ad un'armata alla quale avete assegnato una Reazione, quest'ultima non verrà effettuata se entra in conflitto con la Reazione. Le Azioni hanno sempre la precedenza sulle Reazioni.


    Esempio di Reazione: "se il nemico entra con un'Armata nella Provincia X, l'armata di stanza nella provincia Y (ENTRO IL RAGGIO DI MOVIMENTO OVVIAMENTE) si muove e affronta l'armata nemica Costo: 1 PR.

    E' possibile anche effettuare Reazioni più complesse: per esempio, l'armata di stanza nella provincia Y potrebbe, invece di andare ad attaccare l'armata nemica, lanciare una controffensiva. Quindi muovendosi nel territorio nemico (1 PR) e saccheggiando una provincia (1 PR). Totale costo Reazione 2 PR.
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina