• Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  • Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  • E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.

GDR Frammenti imperiali

Enichaos

Novice Spammer
Dal diario di Sideras, nominato Theofonias Protos, Primo Imperatore di Ipeiros:
Anno 2768 aUC, ora anno 0 dell'Impero: il giogo del re stregone è spezzato: il mentitore, Brontipatras, è caduto sotto la spada che lui stesso mi aveva ordinato di forgiare per la sua dimostrazione di immortalità.
Mai avrei creduto che i suggerimenti di Anchinoia sulla scelta dei metalli avrebbero sortito un tale effetto. E non è la sola a bisbigliare nel fondo della mia mente, mentre batto il metallo nella mia fucina: su ispirazione di Agonas, dopo che la testa del tiranno ha lasciato il suo corpo, ho raccolto la corona e l'ho posta sul mio capo; l'acclamazione della folla è stata priva di dissenso.
Nel frattempo, Rythmos mi sta già suggerendo altro... una spada in acciaio stellare non basterà contro i dragoni delle montagne. Ma le strane forme che ora albergano nella mia mente... quelle funzioneranno. Per ora, mentre la mia gente si occuperà della creazione della ma visione, marceremo verso sud: i rettili non saranno un problema per il nostro esercito, i loro falsi dei sono ben lontani da dove li potranno aiutare.
 

Enichaos

Novice Spammer
Dalle missive di Grigorokeros Theofonias Protos, Quinto Imperatore di Ipeiros
Mia amata Blematia, finalmente è stato completato! I primi tre prototipi non riuscivano nemmeno a muoversi per più di qualche ora, ma finalmente, in questo centenario dell'Impero, abbiamo il nostro primo Colosso completamente funzionante. Certo mio tesoro, forse chiamarlo Colosso è un'esagerazione, dopotutto è alto meno di trenta cubiti... ma resta una conquista considerevole. Vista la potenza che può sprigionare, ancora non è adatto per affrontare un drago; tuttavia, non esiste battaglione di Arachne che possa sostenere un suo assalto. La campagna presso di loro terminerà in breve tempo, ed allora potrò tornare al palazzo tra le tue amorevoli braccia e rivedere il nostro piccolo Ergaleion.
 
Alto