1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: decadence and fall of roman empire

Diplomazia&Spionaggio

Discussione in 'Regolamento' iniziata da Rebaf, 02/09/2011.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Rebaf

    Rebaf Get a life Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    19/09/2008
    Messaggi:
    25.227
    Località:
    Bildungsroman
    Diplomazia & Spionaggio

    L'arte di saper prendere accordi e, di contro, quella del sotterfugio, sono due aspetti fondamentali di Leader 1145. E' ovvio che la diplomazia è incoraggiata e potrete svilupparla con qualsiasi mezzo e senza alcun limite, una delle basi fondamentali di Leader è quella dell'interazione con altri giocatori, tuttavia esiste un limite massimo di accordi diplomatici (sia politici che economici) che uno stato può mantenere contemporaneamente. Tale limite è dato dal proprio valore di onore seguendo questa scaletta:

    - dallo 0% al 10%: nessun trattato, il mondo esterno a voi vi reputa completamente inaffidabili.
    - dal 11% al 30%: 1 trattato.
    - dal 31% al 50%: 2 trattati.
    - dal 51% al 70%: 3 trattati
    - dal 71% dal 90%: 4 trattati.
    - dal 91% al 100%: 5 trattati.

    Nota bene: questo limite si applica a tutti gli accordi di natura durevole (alleanze, concessioni di passaggio militare, garanzie di indipendenza, etc..). Fare una pace, ad esempio, non userà uno slot diplomatico del vostro stato. I trattati commerciali e i matrimoni dinastici, inoltre, non sottostanno a questa regola (vedi apposite sezioni per maggiori informazioni).

    Attenzione: se siete una repubblica oligarchica o uno stato monastico (speciale forma di governo per chi gioca ordini monastici che controllano territori) avrete 1 slot diplomazia in più rispetto al vostro naturale limite dato dall'onore.

    Punti Spionaggio

    Ogni turno uno stato ha un numero di Punti Spionaggio (PS) pari alla metà del suo coefficiente in burocrazia arrotondato per difetto. Tali punti spionaggio servono ad imbastire una qualsiasi azione spionistica che sia interna o esterna al proprio stato. Nell'elenco delle azioni troverete un esempio di azioni spionistiche con i relativi costi.

    Funzionamento spionaggio

    Ogni volta che si vuole far partire un'azione di spionaggio è necessario usare 2 punti azione (PA) e pagare il relativo costo in PS. Una volta partita uno specchietto nella vostra scheda, in cui dovrete segnare anche la spia e la quantità di monete utilizzate, vi informerà degli sviluppi. Nota bene: ad ogni turno dovrete pagare il relativo costo in PS per mantenere le vostre attività spionistiche. Non farlo equivale a non finanziare più l'operazione con rischio che decada e che veniate miseramente scoperti. Non è più necessario, una volta partita, che usiate PA a meno che non ne vogliate fare partire una nuova in un successivo turno. Attenzione: bastano 2 PA per tutte le missioni spionistiche che partono nello stesso turno.
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina