1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: sympathy for the devil

All'attenzione di tutti i membri.

Discussione in 'Alleanza Bolivariana Americana' iniziata da Tarpa, 10/01/2012.

  1. Tarpa

    Tarpa Spam Master

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    2.112
    Località:
    Democrazia grande pollaio.
    Dopo aver esaminato il seguente allegato :


    A/RES/2048

    Portata avanti da: Colombia

    Proposta:

    Il Presidente Garcia in persona si rivolge all'assemblea:


    Signor presidente, esimi colleghi, sono qui oggi per accendere i fari mediatici e porre l'attenzione della comunità internazionale su un gravissimo problema in Sud America, problema che coinvolge milioni di persone e che trovo scandaloso non abbia trovato degno eco in tutto il mondo.
    Mi riferisco ovviamente alla situazione Argentina, ed al governo dittatoriale che in quel grande paese opera sistematiche repressioni a danni di tutti coloro che vogliono manifestare democraticamente il loro dissenso alla giunta militare.


    L'attuale regime dittatoriale argentino, come avrete potuto vedere dalle immagini e documenti video e audio che ho chiesto di allegarvi, opera al di fuori di qualsiasi trattato internazionale ignorando i fondamentali diritti umanitari, ogni giorno in Argentina, vengono uccise decine e decine di persone, la cui unica colpa è stata quella di aspirare alla democrazia ed alla libertà di espressione, libertà di opinione, libertà di vivere... diritti che, a quanto mi risulta, questa organizzazione dovrebbe difendere.


    Mi trovo a rivolgermi a questa assemblea, che è la più alta forma di democrazia esistente, per chiedere a chi di dovere di farsi portatovoce della mia istanza a favore del popolo Argentino, per chiedere un intervento armato che liberi quel Grande Paese dal male che l'affligge, e che tenta di soffocare la democrazia che noi abbiamo il dovere morale di difendere.


    Il mio paese, la Colombia, è pronto a fare il suo dovere, e chiede ai membri del consiglio di sicurezza di portare avanti questa istanza, questa battaglia per la libertà, votando un intervento armato che il mio paese è disposto a guidare e coordinare, volto ad eliminare la dittatura militare in Argentina e restituire la democrazia ed il libero arbitrio al popolo Argentino.


    Chiediamo inoltre, l'emissione di un mandato di cattura internazionale per tutti gli esponenti del regime e coloro che hanno con esso collaborato.


    segue lista di nomi dei militari Argentini, cui viene imputato il reato di genocidio e violazione dei diritti dell'uomo, tra cui viene incluso il Col. Delgado, militare Colombiano, cui vengono imputati gli stessi reati.

    Ho concluso, grazie

    La repubblica bolivariana del Venezuela si trova d'accordo con la mozione Colombiana, che intende pubblicamente appoggiare.
    Prima dell'ufficializzazione, viene richiesto ai membri facenti parte dell'ALBA di esprimersi favorevolmente o meno a riguardo, la cui finalità è presentarsi non come singoli, ma come intera Alleanza e Unione politica e contrastare il nemico e la minaccia fascista.

    Cordiali saluti. Il segretario del Partito, Gonzales.
     
  2. Space Monkey

    Space Monkey IL PARTITO TI OSSERVA

    Registrato:
    20/09/2008
    Messaggi:
    29.675
    Località:
    Lubjanka
    Il rappresentante cubano tergiversa, non è chiara la sua posizione. Sembra soltanto voler prendere tempo.

    Il governo della Bolivia invece mette a disposizione per l'ONU basi militari ed aeroporti.

    Belize, Salvador ed Honduras si schierano favorevolmente.
     

Condividi questa Pagina