1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: da oggi con i captcha in cirillico!

Quest [Afragolius] La collina all'angolo della Grecia

Discussione in 'GDR' iniziata da The Pony Killer, 29/05/2019.

  1. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    *Toc toc*
    ....
    *TOC TOC*
    Un rimbambito Oratio Sophos aprì la porta, alito che puzzava ancora di alcolici e gli occhi gonfi dal sonno.
    "Chi è? Che desidera?" rispose l'oratore
    "Oratio, capiamo che questa regione è... piena di divertimento, ma hai compiti da svolgere e la tua vacanza è durata TROPPO" Esordì Pappone, magistrato Afrano, andato a controllare la condizione di Oratio.
    "Oh... giusto, scusate." L'oratore si massaggiò le tempie "Ditemi quello che devo fare, ed io lo faccio."

    Giorni dopo, Oratio partì in una missione diplomatica verso l'ultima regione indipendente conosciuta, la collina situata a Nord-Est di Afragolius.

    @giobia86 quest per l'annessione diplomatica della regione 6 utilizzando l'oratore Oratio Sophos
     
  2. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    Le dolci colline che Oratio si trovò ad osservare erano sicuramente abitate, diversi greggi di capre le punteggiavano e una strada in buone condizioni si snodava tra esse, piccolo particolare che però lo colse fu il non vedere alcun pastore.

    1 prosegui lungo la strada
    2 cerchi un pastore
     
  3. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    Oratio pensò che magari i pastori si stavano riunendo per qualche celebrazione, dunque continuò lungo la strada: arrivando a qualche centro cittadino avrebbe potuto magari avere delle risposte.
     
  4. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    durante il viaggio il senso di estraniazione aumentò, vi erano in effetti molti resti di case rurali all'apparenza abbandonate da poco, e campi in buono stato ma senza nessuno in vista.
    La strada proseguendo giunse infine a una caverna, o a una miniera apparentemente molto ben curata, sull'architrave dello stipite vi era un'iscrizione.
    "ο δρόμος ανήκει στους νεκρούς και ο νεκρός φρουρεί"

    A te
     
    A Enichaos piace questo elemento.
  5. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    (Correggimi se la traduzione è sbagliata... "La corsa ha raggiunto i cadaveri e il cadavere fa la guardia"? Mai studiato greco, ahimè.)


    EDIT: dalla regia mi dicono che si traduca come "la strada appartiene ai morti e alle guardie morte", un grazie a @wezard78 <3
     
    Ultima modifica: 04/06/2019
    A giobia86 e Adamantio piace questo messaggio.
  6. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    "la strada appartiene ai morti e i morti la custodiscono"
     
  7. Adamantio

    Adamantio Just a newbie

    Registrato:
    27/03/2019
    Messaggi:
    227
    [​IMG]
     
    A Enichaos piace questo elemento.
  8. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    (Grazie mille, ma pls non mettere più il greco antico che poi mi sento discriminato :cry2::cry2:)

    Oratio, leggendo l'incisione, rimase stupito. Magari il popolo che abitava quelle terre era particolarmente fedele in Ade... o magari, quella che aveva dinanzi, era una delle entrate per l'oltretomba, affrontabili solo dai più grandi degli eroi. Ma la cosa non aveva senso, una cosa così importante non si sarebbe trovata così in bella vista.
    Oratio ebbe l'istinto di voltarsi ed andare a cercare risposte, ma ormai aveva viaggiato per tutta la strada senza trovare anima viva, era evidente che qualcosa non quadrasse...

    Magari i civili si erano rifugiati in quella caverna (o miniera) per qualche ragione, e l'incisione serviva solamente ad allontanare dei malintenzionati. Oratio, con passo prudente e guardando sempre dietro ogni angolo, decide di avventurarsi all'interno del pertugio.
     
  9. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    isi, ho usato google traduttore, non ho testa di riprendere in mano il vocabolario dopo 13 anni...cazzo se mi sento vecchio:cry2::cry2:
     
    A The Pony Killer e Last Century piace questo messaggio.
  10. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
  11. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    Oratio si inoltra nella miniera, a poco a poco nel buio nota due cose, la prima, con orrore, è che l'intero pavimento è ricoperto di ossa umane, la seconda è che tra le orbite vuote dei teschi crescono rigogliosi bianchi fiori di asfodelo che profumano in maniera soave quel logo di morte

    1: prosegui coraggiosamente
    2: brutto brutto brutto, via di qui
     
  12. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    "Asfodelo." Notò Oratio "Questa..." Deglutì rumorosamente, muovendosi di due passi indietro "E' la pianta degli inferi." Oratio non si intendeva di botanica, ma essendo un oratore ne aveva studiate e sentite di cose, soprattutto riguardanti il mondo degli dei e dell'oltretomba...
    Le incisioni all'entrata della caverna ritornarono nella mente di Oratio. La strada appartiene ai morti ed i morti la custodiscono. I morti la custodicono... continuare non era affatto saggio, non senza qualche sorta di protezione. Oratio decise che la mossa più saggia sarebbe stata uscire dalla grotta, trovare qualche animale morto (magari una delle capre nei pascoli) ed offrire le sue viscere come offerta ad Ade, per poi continuare nuovamente. Magari con sangue di animale su di sé, per confondersi con la puzza dei morti.
     
    A Andros e Adamantio piace questo messaggio.
  13. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    Copertosi di sangue di capra Oratio prosegue la sua esplorazione delle caverne, il profumo degli asfodeli è sempre più intenso.
    Dopo un breve tratto, la miniera si apre in uno spiazzo, a sinistra uno strapiombo che pare senza fine, sulla destra una splendida piccola cittadina scavata sotto la collina, un portale si apre in quello che pare essere il muro di cinta e, oltre quello, una piccola piazza.
    Non vi sono teschi o ossa qui sebbene gli asfodeli crescano rigogliosi, gettando un'occhiata all'interno Oratio vede decine e decine di persone, sdraiate a erra, immobili e fredde come se la morte le avesse colte istantaneamente, ma da poco, i loro corpi non presentano infatti alcun segno di decomposizione e se non fosse per l'immobilità e la freddezza Oratio giurerebbe che fossero addormentate.

    1: esplori la necropoli
    2: il sentiero prosegue, vedi dove ti porta
     
    A Andros e Adamantio piace questo messaggio.
  14. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    Oratio scriverà un bellissimo romanzo, Traumi fantastici e dove trovarli
     
  15. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    (Poverino :cry2::cry2::cry2:)

    Oratio, forse spinto dalle sue avventure passate, forse datosi coraggio dopo aver offerto delle viscere al Signore degli Inferi, decide di avventurarsi all'interno della necropoli. Se quei cadaveri erano lì, magari c'era un motivo... L'oratore, ignorando la possibilità che quel luogo potesse essere una trappola mortale, decise di esplorare e cercare di comprendere le cause della morte di quelle persone.
     
  16. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    Intanto da alcuni varchi nel soffitto della grande caverna da cui filtrava la luce Oratio iniziò a intuire che il sole stava tramontando, a poco a poco esplorò quella piccola cittadina piena di morti quando...ad un tratto, nell'istante in cui l'ultimo raggio di sole cessò di filtrare, le torce e le lampade si accesero di colpo e pochi istanti dopo le persone si alzarono, come se si fossero appena destate da un sonno profondo, da vari luoghi della cittadina Oratio potè sentire alzarsi dei lamenti funebri, poichè non tutti si erano destati, coloro che lo videro poi, nel vederlo coperto di sangue fuggivano terrorizzati.
    Fu così che infine Oratio venne circondato da una folla spaventata, una guardia si fece avanti
    "tu...spaventosa visione...chi sei...e quali altre sventure rechi in questo luogo maledetto"
     
  17. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    "Ah ehm scs- eh, cos" balbettò Oratio vedendo quelle figure muoversi e parlargli, poi rispose, impaurito, all'uomo "Mi chiamo Oratio, vengo da Afragolius e... Uhm, sono venuto qui in esplorazione, inizialmente volevo parlare con qualcuno del luogo per intrattenere buoni rapporti... Ma ecco, fuori non c'era nessuno e mi sono addentrato in questa grotta, scusate se non avrei dovuto" quindi, notando che alcune persone parevano infastidite dall'odore, si giustificò "Oh, questo fetore... Ecco, chiedo scusa, prima di addentrarmi ho ritenuto opportuno fare un'offerta ad Ade, e mi sono finite addosso delle viscere" disse imbarazzato l'oratore.
    Dopodiché continuò, spinto da paura e curiosità: "Voi chi siete? Prima i vostri corpi erano completamente immobili..."

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  18. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    la folla sembra calmarsi, a poco a poco viene spiegato a Oratio che la regione è stata colpita da una terribile maledizione, anni prima hanno offeso i due fratelli Hypnos e Thanatos e questi li hanno maledetti con un sonno simile alla morte di giorno e con la morte di alcuni di loro all'ora del risveglio, purtroppo nessuno è riuscito a riappacificarsi coi due fratelli che li addormentano e prendono le loro vite in quanto il viaggio verso il tempio dura un'intera giornata e coloro che sono partiti per officiare i sacrifici non sono mai tornati, gli viene anche mostrata la via, la strada che prosegue nelle viscere della montagna oltre il villaggio che aveva notato prima.

    A te
     
  19. The Pony Killer

    The Pony Killer Spammer

    Registrato:
    17/11/2015
    Messaggi:
    953
    Località:
    Afragola (NA)
    Oratio si calmò, più o meno. La notizia fu comunque più che allarmante, ma almeno quelli che aveva vicino non erano nemici ma poveri sfortunati...
    "La storia della vostra gente è decisamente triste. Però quando sono arrivato qui, sono rimasto sveglio, magari venendo dall'esterno non sono stato colpito dalla maledizione... Avrei una proposta, che ne dite se vado io a trattare con i Divini Fratelli? Lasciate che sia io ad officiare i sacrifici, in cambio vi chiederei semplicemente di poter parlare con voi ed avere buoni rapporti." Concluse Oratio, volenteroso ad aiutare quella povera gente... e sperando di non prendere la oro stessa maledizione.
     
  20. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.140
    la gente del luogo è disposta a tutto per liberarsi dalla maledizione
    Oratio si avvia lungo la strada sul fianco del crepaccio, dopo svariati chilometri si accorge che il sentiero non solo si restringe sempre di più ma è lievemente in pendenza verso l'esterno, in basso inoltre si scorgono i corpi ormai decomposti di coloro che si sono probabilmente addormentati di colpo lungo il tragitto, la stanchezza intanto si fa sentire

    1 prendi una pausa e fai un sonnellino
    2 torni indietro
    3 prosegui
     

Condividi questa Pagina