1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

SoHead: la comunità con il cazzo in mano

Evento von Carstein e i predatori dell'anello perduto

Discussione in 'GDR' iniziata da Balto, 16/12/2016.

  1. Ostrègone

    Ostrègone GIF MASTER Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    5.547
    Località:
    Isola delle pecore
    Folco era rimasto in silenzio alla domanda di Lisbeth, immerso nei propri pensieri allo scopo di trovare una soluzione. Ma non riusciva a trovarla, ed era pronto ad ammetterlo quando Lisbeth riprese a parlare vicino all'affresco. Si avvicinò a lei, ascoltandola attentamente nel suo ragionamento. Di tanto in tanto annuiva alle osservazioni "Certo, la spada..." e quando Lisbeth terminò, disse un po' sommesso "ma anche la chiave, nel foglietto c'era la chiave...vediamo un po'". Così mentre anche Lisbeth era al lavoro, lui pure si avvicinò alla statua e tentò di capire se la mano sinistra dell'uomo stringesse una chiave, magari non di marmo come era la statua, e in caso ci fosse provare a estrarla.
     
  2. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    Folco esaminò attentamente lo schizzo sulla pergamena rinvenuta e la statua ma presto si avvide che non vi era corrispondenza. La discrepanza più grossa riguardava sicuramente la posa (nel disegno la destra impugnava una spada, la statua la levava in un gesto benedicente) ma ve ne erano anche altre.
    In effetti l'hobbit notò che più che alla statua lo schizzo assomigliava molto all'affresco dell'inquisitore in armatura, quello che in precedenza era sembrato fuori tema rispetto agli altri.
    (gdr off, rileggete qualche post indietro).
     
  3. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    pensavo l'avessimo già esaminato a dovere... d'oh!

    Insoddisfatta dall'ispezione della statua e dell'altare Lisbeth esclamò

    "Oh ma insomma... qui non ci si cava un ragno dal buco! Voi avete avuto maggior fortuna con l'affresco messer Folco? Quello è l'unico elemento che ci rimane... controlliamo meglio quella chiave disegnata..."

    E prese a tastare l'affresco in corrispondenza della chiave tenuta dall'Inquisitore nella speranza che nascondesse un pulsante nascosto o qualche altro segreto.

    @Silen
     
  4. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
  5. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    (Comunque non c'è nessuna chiave disegnata, questo è un elemento che avete inventato voialtri XD Comunque volendo ci può anche stare )

    L'esame diede, finalmente, qualche risultato promettente. Sotto le dita di isbeth infatti fu presto evidente che la parete in corrispondenza della mano dell'inquisitore aveva qualcosa di differente. Quando la ragazza premette sulla mano, uno scatto ben udibile risuonò nella stanzetta, come di un qualche meccanismo che si sia messo in moto.
     
  6. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    @Silen in combutta coi preti di Astera per sviare le indagini! Gomblottoooooh!!!!!1!!11!!!undici!!!

    "Oh! Pare abbia funzionato messer Folco! Siete un genio!! Presto andiamo a vedere quel corridoio bloccato che aveva trovato Mannfred, forse ora la via è libera!"
     
  7. Ostrègone

    Ostrègone GIF MASTER Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    5.547
    Località:
    Isola delle pecore
    :asd: Baltuzzo mi fai sempre morire

    Folco, che si stava mordicchiando il labbro inferiore nell'attesa di un qualcosa, si fermò d'un tratto, stupito nell'udire quel suono, e lentamente aorì la bocca, dopo che Lisbeth ebbe toccato quella parte di affresco. "Ma...Ma..." ma lo hobbit non riuscì a proferir nulla e sorrise di rimando alla giovane "È tutto merito vostro..." disse, arrossendo un poco. Si diede poi un contegno e le disse "Certo, potrebbe essersi sbloccato qualcosa lì, oppure qua..." e prima di lasciare il luogo, girò su sé stesso mentre osservava la stanzetta per capire se qualcosa era mutato.
     
  8. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    Evidentemente il caldo mi ha dato alla testa. Non ricordo più nemmeno le cose che ho scritto io stesso :forgot:

    In effetti nella stanza dove si trovavano non era cambiato nulla. Il corridoio bloccato invece ora non era più bloccato...nella parete si era aperto un passaggio, largo appena quanto bastava a far passare un uomo, o un hobbit.
     
  9. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    Il gruppetto, riunitosi nel corridoio, trovò un soddisfatto Mannfred che discuteva con un paio di manovali piuttosto corpulenti, un piccolo ariete (niente più che un tronco con rinforzi in ferro) ai loro piedi.

    "... NO! Quante volte ve lo devo ripetere ancora?! NON e' più necessario sfondare la parete con l'ariete visto che ora è aperta... APERTA vedi? Leggi il labbiale... quindi non me ne frega nulla se hai chiamato i tuoi cugini, che tra l'altro non ho pagato o arruolato, quindi prendi e riporta indietro, chiaro? Schnell!"


    vedendo arrivare gli altri

    "Oh, siete voi... meno male, stavo iniziando a perdere la pazienza con questi mentecatti... beh non so cosa abbiate fatto ma ha funzionato per cui... proseguiamo le ricerche... le rune indicavano che la via da seguire era questa.
    Dopo di voi, messeri..."


    con un ghigno ed un gesto teatrale, si fece da parte.
    Lisbeth sbuffò e, strappandosi un po' la gonna in qualche punto strategico per consentire un po' più di libertà di movimento, disse

    "Sei il solito fifone... andiamo messer Folco, facciamogliela vedere a quel misogino di mio fratello!"

    e prima che Mannfred potesse registrare o fermare la ragazza, questa si fiondò nell'apertura

    @Silen @Arminio @Ostrègone @Abyssien
     
  10. Ostrègone

    Ostrègone GIF MASTER Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    5.547
    Località:
    Isola delle pecore
    Folco si affrettava a seguire Lisbeth per il corridoio e quando si trovarono di fronte a Mannfred rimase dietro di lei mentre i due si scambiavano quelle frasi; una volta terminato il piccolo battibecco, lo hobbit si strinse nelle spalle guardando Mannfred. Voleva dirgli qualcosa ma non ebbe il tempo, dato che Lisbeth era già entrata nell'apertura, e allora riprese a seguirla, con un po' di fiatone, "Vostra Signoria, aspettatemi! Potrebbe esser pericoloso!"
     
  11. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    In maniera del tutto simmetrica a quanto visto in precedenza, i due si ritrovarono in un buio tunnell che sfociava in una grande stanza. Qui si trovarono di fronte ad uno spettacolo piuttosto singolare...una statua di Astera a grandezzza uomo (con la quale l'hobbit per poco non sbattè) sembrava intimare l'alt ai nuovi venuti. La destra era infatti levata col palmo aperto ; il volto del dio era severo.
    Al centro della stanza sorgeva una sorta di piedistallo alto circa tre metri alla sommità del quale brillava un anello d'oro di pregevole fattura. Una pietra viola, incastonata al centro di una complessa struttura a spirali incrociate lo impreziosiva.
    Particolare piuttosto curioso, il pavimento, a differenza delle altre stanze, era composto a scacchiera ma il colore delle piastrelle non rappresentava la classica alternanza bianco-nero. Le piastrelle bianche erano in fatti in larga maggioranza e solo poche piastrelle nere componevano una sorta di disegno, spiraleggiando verso il piedistallo.
     
  12. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    Lisbeth sgranò gli occhi e applaudì felicissima
    "Uuuuuh! Guardate messer Folco, è l'anello! L'abbiamo trovato!!! Sììììììì!!!"

    Presa dall'entusiasmo, baciò l'hobbit sulla fronte e prese saltellare alllegramente sul posto

    "Hem hem.... un po' di contegno, per favore!"

    Il fratello, come sempre, arrivò giusto in tempo per smorzare l'allegria.

    "Il testo non menzionava nulla ma... facciamo attenzione, il pavimento potrebbe essere un'ultima sorta di prova... o una trappola"

    Il gruppetto si prese quindi un attimo per osservare meglio statua e pavimento alla ricerca di indizi.
    Mannfred estrasse anche una monetina dalla saccoccia, con cui giocherellava, pronto a lanciarla sul pavimento per saggiare il percorso in caso non avessero trovato iscrizioni che potevano suggerire se fosse stato sicuro procedere o meno

    @Silen @Ostrègone
     
  13. Ostrègone

    Ostrègone GIF MASTER Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    5.547
    Località:
    Isola delle pecore
    Per via della guardia un po' abbassata, Folco per poco non aveva sbattuto sulla statua di Astera e s'era spaventato per qualche istante. Portandosi una mano al petto, e con in bocca una sommessa imprecazione, Folco riprese a camminare, più attento, anche perché non si sarebbe perdonato di una eventuale svista a danno di Lisbeth. Ben presto fu sommerso dall'entusiasmo della giovane ragazza e divenne tutto rosso per via del bacio sulla sua fronte. Le sorrise, dicendo "Evviva, Vostra Signoria! Ce l'abbiamo fatta!"; e stava per alzare le braccia in alto, quando sentì la voce di Mannfred. Cercò di ridarsi in fretta un tono più serio e si rivolse al nobile "Vostra Eccellenza, quella statua prima non m'è piaciuta...e quelle...." e agitò la torcia verso il pavimento, mentre annuiva alle frasi del Visconte. "Sì, bisogna stare attenti..." affermò pensieroso, fissando con lo sguardo l'oggetto tanto bramato della loro missione. "E se bisognasse passare lungo le piastrelle nere che compongono quella...forma?" domandò, osservandole.
     
  14. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    "Hmmmm.... può darsi..."

    Mannfred intanto lanciò la monetina sul pavimento, di taglio, in modo che rotolasse su più piastrelle

    @Silen
     
  15. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    La monetina rotolò sul pavimento per alcuni metri prima di perdere slancio e ricadere di piatto sul pavimento. Non accadde nulla.
     
  16. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
    "Allora... chi se la sente di tentare la sorte? Dieci monete, oltre a quelle già pattuite, a chi mi porta l'anello"

    @Ostrègone @Arminio @Abyssien
     
  17. Abyssien

    Abyssien Spammer

    Registrato:
    29/06/2015
    Messaggi:
    770
    Utilizzando il bastone che avevano portato con loro all'inizio della spedizione, Axhut prese a spingere con forza le mattonelle più vicine, aspettando un paio di minuti dopo ogni colpo. Dopo aver verificato che nessuna di queste contenesse una trappola, il falsario prese ad avanzare verso l'anello.
     
  18. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.150
  19. Silen

    Silen SoHead Sith

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    12.901
    La semplice spinta non sortì alcun effetto: non scattarono trappole nascoste nè venne attivato alcun incantesimo esiziale. Tuttavia quando il naga si appoggiò con tutto il proprio peso ad una delle piastrelle, questa sprofondò bellamente nel vuoto rischiando di trascinare il naga in una mortale caduta nell'abisso sottostante. Solamente il fatto che procedesse così cautamente permise alla creatura serpentiforme di ritornare precipitosamente sul pavimento solido con nessuna altra conseguenza di un bello spavento.
     
  20. Abyssien

    Abyssien Spammer

    Registrato:
    29/06/2015
    Messaggi:
    770
    Dopo essersi ripreso dalla sfiorata morte, Axhut e Celeze si misero a ripensare ad un altro piano.
    -Nobile Manfred, ci chiedevamo se fosse possibile utilizzare la magia per imprimere alle mattonelle una spinta simile a quella di un umano. In caso contrario, bisognerebbe vedere quanto peso riesce a reggere prima di collassare e se qualcuno tra noi fosse così leggero.-
     

Condividi questa Pagina