1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: l'unico forum al mondo con utenti nativi delle Svalbard!

Quest Oltre le montagne

Discussione in 'GDR' iniziata da Andros, 06/05/2019.

  1. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    Dopo le fatiche e le vicissitudini che avevano portato alla guerra con i dori nella regione di Lamia Hermas aveva deciso di non fermarsi e constinuare la sua opera di esplorazione e annessione dei popoli confinanti.
    Era un giorno soleggiato quello in cui Hermas aveva deciso di partire, questa volta aveva portato con se e Briatore nel viaggio anche una scorta leggermente più grande dell'ultima volta. Forse era rimasto spaventato dall'atteggiamento minaccioso dei dori.
    Il viaggio fino alla nuova regione annessa al regno fu molto tranquillo, fecero provviste in uno dei piccoli villaggi che si trovavano al confine orientale della regione e partirono a passo svelto.

    "Spero che questa volta il viaggio sia più tranquillo e pieno di vino!"

    Disse Hermas, rivolgendosi al suo mulo.

    "iiiiihhh-oh-i-oh"

    "E piena di cibo anche per te!

    Detto questo il gruppo iniziò a farsi strada tra le montagne fino ad arrivare al confine di Lamia e riuscire a vedere cosi il mare da lontano.

    Quest pe l'annessione della regione 15. ho controllato tra i vari post e non mi sembra sia stata già reclamata. Nel caso sbagliassi fammi sapere dato che non è ancora uscita la mappa :D



    @giobia86
     
    A Last Century e giobia86 piace questo messaggio.
  2. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    aspetto per vedere se qualcuno vuole challengiare la tua conquista, altrimenti mercoledì parto
     
  3. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    Se qualcuno volesse competere come funzionerebbe?
     
  4. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    scrive che parte anche lui come è successo tra minosse e kull il turno prima
     
  5. Adamantio

    Adamantio Useless Member

    Registrato:
    27/03/2019
    Messaggi:
    185
  6. Enichaos

    Enichaos Useless Member

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    153
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Philikos era nuovamente in viaggio; il suo signore era ferito, e stava a lui esplorare i dintorni e trovare accordi con i vicini per espandere i territori dell'Omospondia.
    Aveva avuto appena il tempo di compiacersi della liberazione della sua collega e rivale dai Traci, che Demophilos gli aveva fatto una richiesta a cui non poteva sottrarsi.
    "Philikos, lascia stare l'insegnamento per un po', e vai verso il mare a cercare nuovi compagni"
    E come poteva rifiutarsi, comunque? Non l'aveva mai visto di persona il mare, ed il mare più vicino era la Costa aramidica, a sud di Afragolius.
    Il viaggio a piedi fu lungo, e soprattutto in salita per buona parte del tempo; dopotutto, stava passando dalle piane dorate di Prasinia alle colline della costa, con i loro sentieri serpeggianti e le capre selvatiche.
    E finalmente, raggiunta una vetta collinare, riuscì a scorgere la vasta distesa verde e azzurra che si perdeva nell'orizzonte azzurro del cielo: uno spettacolo che non sarebbe riuscito a dimenticare.
    Ora, doveva solo trovare degli abitanti, per portare la proposta di amicizia del suo nobile signore...
    Ed in fondo, dopo aver incontrato i centauri al nord, sperava in cuor suo che le colline o le acque nascondessero altre incredibili creature...

    ...certo, magari non i terrori incontrati dal prode Demophilos...
    IO TI SFIDO!

    Scherzi a parte, è l'unico tratto di costa a cui posso accedere, quindi era inevitabile un confronto :pipa:
     
    A Andros piace questo elemento.
  7. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    da domani inizio le quest per tutti, inizio domani sera @L_GreciaTette se qualcuno vuole challengiare qualche conquista lo scriva entro domani
     
    A Last Century piace questo elemento.
  8. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    I due si incontrano lungo la strada che porta a un piccolo villaggio sulla costa, è quasi sera e le barche stanno tornando al porticciolo con il loro carico di pesce
    Dopo essersi salutati da lontano vengono entrambi avvicinati da un gruppetto di anziani
    "Salve stranieri, cosa vi porta al nostro villaggio?"
     
  9. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    Hermas scese lentamente dal carretto per poter salutare con il giusto riguardo l'uomo porveninete da Omospondia.

    "Salve inviato di Omospondia, io sono Hermas e questo qui è Briatore, il mio fedele mulo. Il mio intuito mi dice che siamo qui per la stessa ragione, ma ho anche la strana sensazione che qualsiasi cosa succederà entrambi ne guadagneremo in un modo o nell'altro."

    Dopo le dovute presentazioni il gruppo di ioni si mosse fino ad incontrare degli anziani.

    "Kaló vrády onorevoli abitanti di questo bellissimo villaggio. Permettetemi di presentarmi, io sono Hermas, oratore del popolo di Corinto e porto per voi un'offerta di pace e prosperità da parte del mio re, Andros, e dei rappresentanti del popolo corinzio. Spero abbiate la pazienza di ascoltarla."
     
  10. Enichaos

    Enichaos Useless Member

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    153
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Mentre avanzava verso il villaggio scorto dalle colline, Philikos notò un altro viaggiatore che sembrava giungere da lontano, e le loro strade si unirono in prossimità del gruppo di abitazioni
    "Saluti, Hermas di Corinto. Il mio nome è Philikos, pensatore ed insegnante, ma soprattutto stimatore di tutte le gioie della vita. Sono certo anche io che il tempo di nessuno di noi sarà sprecato, si può imparare molto a priori dei relativi scopi. Avete un bel gruppetto di accompagnamento, temevate un attacco?"
    Non che l'acheo non comprendesse la prudenza, dopotutto era ben memore delle disavventure della sua collega.
    L'ultimo tratto di strada fu decisamente più piacevole, sia perchè il grosso dei rilievi era stato superato, sia per la trovata compagnia per quell'ultimo tratto.
    L'accoglienza degli anziani fu motivo di sicurezza, solitamente le decisioni importanti venivano prese dai più vecchi della comunità, probabilmente li avevano visti arrivare da lontano grazie alla presenza delle guardie corinzie.
    "Lieto di trovarvi, saggi del villaggio. Il mio nome Philikos, oratore ed insegnante dell'Omospondia Boreios. Giungo da voi in nome degli Oligarchi con una proposta di fratellanza che spero vi trovi favorevoli."
    Sapeva che non sarebbe andata liscia come l'altra volta, ma lo stimolo di un oratore rivale era un'esperienza nuova e l'intenzione era di godersela appieno, comunque andasse a finire...
     
    A Andros piace questo elemento.
  11. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    Gli anziani accompagnarono i due inviati nella piazzetta del villaggio in cui venne organizzato un piccolo banchetto, dopo diverse chiacchiere di cortesia ai due inviati venne chiesto...
    "nobili signori, ben due grandi domini si interessano al nostro umile villaggio, offrite pace, amicizia...fratellanza...ma quale sarà il costo di tanta benedizione?"
     
  12. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    Hermas prima e durante il banchetto si prese alcuni minuti per studiare il villaggio, le loro genti e ciò che gli offrivano da mangiare cercando di trovare l'espendiente giusto per convincerli. Però non poteva trattenersi dalla curiosità suscitatatagli dal cugino acheo.

    "Nobile Philikos, vorrei rispondere alla tua domanda adesso che siamo nel villaggio, cosi che anche i presenti possano udirla. Come avete giustamente intuito avevo paura di poter essere attaccato, durante la mia ultima esplorazione sono stato cosi vicino all'Aade come non lo ero mai stato prima, allora per precauzione ho pensato di portare una scorta leggermente più importante. Diciamo che forse Apollo mi ha dato l'opportunità di imparare e migliorarmi. Ho sentito, inoltre, che un vostro compagno, Demophilos ha messo fine alla minaccia degli Arpazoofili. Un gesto che gli dei ripagheranno sicuramente, mi volevo personalmente complimentare per la saggia decisione."

    L'oratore si ricompose e si rivolse cosi agli anziani.

    "La vostra fedeltà. Scusate la mia schiettezza, ma in situazioni passate si è rivelata utile con persone che non cercano problemi ma solo il benessere del popolo. In cambio Corinto si impegnerà nel miglioramento del vostro villaggio. Vedo che il pescato qui è quanto mai ottimo e penso che la costruzione di un porto possa giovare ai commerci, delle mura saranno poi necessarie per potervi proteggere al meglio da qualsiasi minaccia, questo nell'arco di massimo 2 anni. Inoltre per far si che tutti i vostri problemi e richieste siano ascoltati 2 dei vostri rappresentanti saranno invitati a presiedere 2 seggi del parlamento di Corinto, riceveranno una casa e tutto il necessario per poter soggiornare nella nostra splendida capitale, compreso uno stipendio statale. Se avete richieste di qualsiasi genere che non siano elencate nella mia proposta sarei grato se me ne facesse presente, cosi che io possa ovviare alle mie dimenticanze."
     
  13. Enichaos

    Enichaos Useless Member

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    153
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Philikos, godendosi il pasto ed osservando la gente del posto, ascoltò con interesse le proposte dell'inviato di Corinto per gli abitanti del posto, certo erano ben determinati e preparati per l'impresa oratoria...
    "Onorevoli anziani, gli oligarchi desiderano che siate loro pari. La vostra terra resterà governata da voi, e sarà protetta da tutta l'oligarchia. Penso che notizie del nostro intervento per proteggere i centauri del nord siano giunte fino qui, sapete che la mia non è solo retorica."
    Dopotutto, lui stesso era intervenuto nella questione, era esperienza diretta quella che stava esponendo...
    "Sarà inoltre una priorità ampliare il vostro villaggio per renderlo il nostro principale porto commerciale"
    Era una necessità più che una proposta, ma sottintenderlo sembrava più adatto; una breve pausa prima di proseguire, memore delle parole del suo stesso avversario riguardo la sua domanda precedente.
    "Inoltre, come ha già preannunciato il nobile Hermas, Demophilos di Chrysospiti è già celebre per avere a cuore il bene della gente, ponendo fine alle scorrerie degli abietti Arpazoofili di Xanthi... se vi servissero altre rassicurazioni, sarò felice di fare quanto in mio potere per fugare i vostri dubbi..."
    Trovava stimolante la competizione, ma sapeva di dover pesare con cura le sue promesse... e sperare che Notzeia, all'estremo opposto dell'Omospondia, facesse altrettanto.
    Sì, faccio leva su forma di governo e soprattuto su KALOKAGATSIA 1 bitches! :zalve:
     
  14. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    "le vostre proposte sono entrambe interessanti miei signori, e molto ci sarà da discutere, a meno che ovviamente non desideriate sottoporre la questione anche al giudizio degli dei"

    bravi che tagliate corto tanti love per entrambi
     
  15. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    "In vero le nostre proposte sono molto simili e sono tenuto a riconoscere le buone intenzioni del mio contendente. Però la decisione finale spetta a voi e se pensate che consultare gli dei sia la scelta giusta non potremo che seguirvi. In tal caso in che modo volevate chiedere il loro giudizio?"
     
  16. Enichaos

    Enichaos Useless Member

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    153
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    "Le vostre parole sono lodi ben gradite, ed è evidente che anche voi siete giunto con le migliori intenzioni. E se il mio collega corinzio è pronto a sottoporsi al giudizio degli dei, non vedo perché dovrei essere da meno."
    Una frase semplice, ma piena della determinazione di chi sta per sottoporsi ad un'ordalia dopo un lungo viaggio...
     
  17. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    "Bene bene, domattina vi sottoporrete alla prova, in onore della grande Era dovrete raccogliere una piuma di pavone...ma attenti...il pavone sarà di guardia e non va fatto adirare ne gli andrà fatto del male...o Era decreterà la sconfitta, ma ora godetevi il banchetto miei signori"
    Detto questo venne portato del cibo in abbondanza

    (se volete dire o fare qualcosa fatelo ora che poi passiamo alla sfida)
     
  18. giobia86

    giobia86 Spammer

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    999
    (Si passa diretti alla sfida )
    La mattina successiva i due uomini vengono portati a una piazzetta, li, al centro, si trova n grosso nido con diverse uova e...al centro del nido, in verticale, una piuma di pavone.
    Attorno al nido cammina placido un pavone, ovviamente la sfida non è semplice come appare in quanto il pavone, pensando che gli vogliano rubare le uova, cercherà di difendere il nido e questo lo adirerà parecchio provocando il fallimento della prova
    I due contendenti sono ai lati opposti della piazzetta a circa 10 metri dal nido

    A voi, come prendete la piuma? descrivete l'azione
     
    A Andros piace questo elemento.
  19. Enichaos

    Enichaos Useless Member

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    153
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Philikos aveva passato la serata a prepararsi: imbonire il volatile gli pareva la miglior linea d'azione, quindi dalla cena tenne da parte un frutto dolce e ben maturo, e della feta; dopotutto, inaspettatamente a quanto suggerirebbe l'aspetto, i pavoni sono onnivori.
    La mattina si presentò alla prova rilassato e riposato, e prese ad avvicinarsi lentamente, concentrando la sua attenzione sul pavone più che sul nido: l'idea era di offrire il cibo al pavone, il frutto sbucciato in una mano, il formaggio nell'altra...
    Mentre si avvicinava lentamente però, sapeva di dover tenere la mente libera da preoccupazione, o l'animale avrebbe percepito il nervosismo e si sarebbe agitato anch'esso.
    L'unica cosa che gli venne in mente per tenersi nel giusto stato mentale, fu di mantenere vivi i pensieri che lo rendevano felice: la sua casa semplice ma comoda, i genitori affettuosi, la sua amata sposa che lo attendeva per rinfrancarlo dopo il lungo viaggio...
    A quel punto, se l'animale sacro ad Era lo avesse approvato, non sarebbe stato difficile prendere la piuma dal nido.
     
  20. Andros

    Andros Useless Member

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    117
    Dopo la cena Hermas con Briatore andò su una piccola collina erbosa,si stese e guardando le stelle iniziò a pensare a come superare la prova. Il pavone era uno degli animali sacri di Era e cosa poteva dargli il favore di entrambi. La prima cosa che gli venne in mente fu il melograno,il frutto favorito di Era e segno di fertilità. Allora si alzò e piano piano si avvicinò al villaggio cercando un altare di Era. Una volta arrivato e procuratosi un paio di melograni si apprestò a offrirli alla dea.
    Posò 2 offerte e uno dei melograni aperto ai piedi dell'altare effettuando una breve preghiera. (Dimmi se posso usare 2 offerte,se no mi limito alla preghiera e il melograno)

    "Era, sovrana dell'Olimpo e matrona del matrimonio e del parto. Ti chiedo ausilio in questa missione. Questa bella terra merita fertilità e sviluppo. Sono sicuro che il mio avversario non abbia interessi malvagi, ma l'unione con Corinto potrebbe favorire il bilanciamento dei popoli dell'Ellade. Ti prego quindi di accettare queste mie offerte in segno di buonavolontà verso queste terre."

    Una volta finito andò a coricarsi.

    Appena sveglio, mentre camminava con affianco il suo fedele Briatore, finalizò la sua strategia di attacco.
    Per prima cosa avrebbe dovuto aprire il melograno, poco prima dell'inizio della gara così da poterlo offrire al pavone. Una volta distratto il pavone lentamente si sarebbe avvicinato al nido con le mani dietro la schiena fino a prendere la piuma. Durante il tragitto sarebbe dovuto rimanere calmo e sicuro così da poter far capire dell'uccello persiano le sue vere intenzioni. Sicuro dell'aiuto di Era si avvicinò all'avversario prima della sfida.

    "Una sfida degna degli eroi, sono sicuro che chiunque vincerà porterà benefici al popolo di queste terre. In qualsiasi caso spero che questo possa essere un inizio per delle buone relazioni tra i nostri paesi. Che Tiche sia con te, amico."

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
     
    A Enichaos e Adamantio piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina