1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
SoHead: da oggi anche con ghiaia!

la mamma degli imbecilli è sempre incinta e parlano anche troppo

Discussione in 'Politica, attualità e società' iniziata da kyuss, 09/11/2009.

Moderatori: Mikhail Mengsk
  1. kyuss

    kyuss Ninja Skilled!

    Registrato:
    26/09/2008
    Messaggi:
    3.300
    ROMA (9 novembre) - «Stefano Cucchi era in carcere perché era uno spacciatore abituale. Poveretto, è morto - e la verità verrà fuori - soprattutto perché pesava 42 chili». Lo ha detto il sottosegretario Carlo Giovanardi, intervenuto a «24 Mattino» su Radio 24.

    «La droga - ha continuato Giovanardi - ha devastato la sua vita, era anoressico, tossicodipendente, poi il fatto che in cinque giorni sia peggiorato... certo bisogna vedere come i medici l'hanno curato. Ma sono migliaia le persone che si riducono in situazioni drammatiche per la droga, diventano larve, diventano zombie: è la droga che li riduce così».

    La risposta della famiglia Cucchi al sottosegretario è arrivata da Giovanni, papà di Stefano: Le parole di Giovanardi «si commentano da sole. Quel che è certo è che la famiglia è sempre in attesa di giustizia. Che Stefano aveva dei problemi non lo abbiamo mai negato - dice Giovanni Cucchi - ma non per questo doveva morire così».

    Giovanardi ha poi precisato in una nota: «Sono stato il primo a esprimere solidarietà alla famiglia del giovane Stefano Cucchi per quello che di certo c'è nella sua tragica fine: e cioè che nei giorni della degenza ospedaliera si è permesso che arrivasse alla morte nelle terribili condizioni che le foto testimoniano». «In tutto questo - ha aggiunto Govanardi - certamente la droga ha svolto un ruolo determinante, perché è stata la causa della fragilità di Stefano, anoressico, tossicodipendente e soggetto a crisi di epilessia, secondo le sue dichiarazioni: ma proprio le sue patologie non dovevano e non potevano indurre i medici a prendere per oro colato le sue presunte volontà. Qui sta il nodo: secondo me - ha concluso Giovanardi - hanno perfettamente ragione i familiari che pretendevano di essere coinvolti, ma anche i medici sono oggi in difficoltà davanti a chi sostiene che la volontà del paziente deve sempre essere rispettata. Ma la volontà di Stefano, in quelle condizioni, era davvero così chiara?».


    ovviamente vertebre e mandibola fratturate, echimosi e qunt'altro sono dovute alla droga .. certa feccia pur di fare la propria propaganda è capace di dire cazzatte incredibili.
    quindi mi raccomando... se volete diventare spacciatori datevi alla palestra e ad una vita sana cosi in carcere poterte reggere tutte le violenze che potreste subire e cosi la cronca non sarà costretta a parlare di voi ma potrà dare il giusto risalto alle parole e alle idee del giovanardi di turno.
     
  2. Samael

    Samael Ninja Skilled!

    Registrato:
    25/09/2008
    Messaggi:
    4.602
    suvvia, lo sanno tutti che se sei un drogato le tue ossa si rompono da sole... solo i parlamentari drogati in virtù della loro immunità sono esenti da questa terribile e disgraziata conseguenza della droga.



    :gha: :gha:
     
  3. Mourinho

    Mourinho Get a life Fantacalciaro

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    17.589
    Località:
    Manchester
    Che ha detto di male?
     
  4. Spam Rulez

    Spam Rulez Chosen one

    Registrato:
    28/09/2008
    Messaggi:
    6.679
    Località:
    Ostia Lido (Roma)
    Tuttavia ci sono drogati e drogati vorrei far notare.

    Non tutti i drogati sono uguali tra loro.

    Alcuni godono di buona salute, spadroneggiano (ma si deprimono e deperiscono istantaneamente non appena beccati, salvo rifiorire non appena gli sguardi delle persone si distolgono da loro), altri sono talmente in cattiva salute che subiscono la vita e poi da un momento all'altro semplicemente muoiono.
     
  5. Reflex86

    Reflex86 Typing Monkey

    Registrato:
    22/09/2008
    Messaggi:
    494
    ha detto che se fumi sono cazzi, perchè rischi di diventare così:


    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
  6. Mourinho

    Mourinho Get a life Fantacalciaro

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    17.589
    Località:
    Manchester
    Ha detto che certe persone, come lui, sono portate a situazioni drammatiche dalla droga e dall'anoressia, e che la verità su quei 5 giorni verrà fuori.

    Non ci vedo nulla di imbecille in questo.
     
  7. Shaka

    Shaka Get a life Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    24.711
    Località:
    Nel nulla
    Sarebbe da ridere, se non ci fosse un morto in mezzo

    Sei una sagoma mou :V
     
  8. Mourinho

    Mourinho Get a life Fantacalciaro

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    17.589
    Località:
    Manchester
    Ok doveva dire che era un bravo ragazzo, che non spacciava e non aveva mai avuto problemi con la legge
     
  9. Shaka

    Shaka Get a life Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    24.711
    Località:
    Nel nulla
    Ti reputo più intelligente di quello che appari per rispondere
    quindi
    1) Sei un dislessico che non capisce quello che legge
    2) Stai trollando

    Sono sicuro che la risposta corretta è la 2
     
  10. Mourinho

    Mourinho Get a life Fantacalciaro

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    17.589
    Località:
    Manchester
    Sto aspettando di sapere cosa abbia detto di imbecille Giovanardi
     
  11. Shaka

    Shaka Get a life Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    24.711
    Località:
    Nel nulla
    Io non ti darò mai la soddisfazione :D
     
  12. Decius

    Decius Fullscreen Membro dello Staff Fantasy League Fantacalciaro

    Registrato:
    05/03/2010
    Messaggi:
    27.352
    Località:
    Las Vegas
    ROMA (9 novembre) - «Stefano Cucchi era in carcere perché era uno spacciatore abituale. Poveretto, è morto - e la verità verrà fuori - soprattutto perché pesava 42 chili». Lo ha detto il sottosegretario Carlo Giovanardi, intervenuto a «24 Mattino» su Radio 24.

    «La droga - ha continuato Giovanardi - ha devastato la sua vita, era anoressico, tossicodipendente, poi il fatto che in cinque giorni sia peggiorato... certo bisogna vedere come i medici l'hanno curato. Ma sono migliaia le persone che si riducono in situazioni drammatiche per la droga, diventano larve, diventano zombie: è la droga che li riduce così».


    ecco cosa ha detto di imbecille giovanardi,basta leggere con piu attenzione
     
  13. Rude

    Rude Spam Master

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    2.095
     
  14. Falciatore

    Falciatore Ninja Skilled!

    Registrato:
    02/12/2008
    Messaggi:
    2.998
    se fossi stato in carcere una volta sapresti che potrebbe essere semplicemente "sfortuna".
    l'intervista di giovanardi l'ho sentita stamattina alla radio e si è dimostrato quel demagogo che è.
    Ha sostenuto più volte la sieropositività di Cucchi, come se fosse quella la causa del decesso, o che la sua morte sia derivata dalla pericolosità della droga, condivido sulla pericolosità della droga, ma venire a dire che uno che si droga è una calamita per cazzotti e per manganelli mi pare un pò una cazzata.

    Vado in carcere spesso, una volta al mese, per volontariato. Ovviamente la parte di detenuti sotto ai nostri occhi è solo una piccola parte ma situazione tragiche ce ne sono, e non tutti i secondini sanno che si trovano davanti a persone e non a cose da poter trattare come vogliono.
     
  15. Ivan79

    Ivan79 Ninja Skilled!

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    3.353
    Ma il tipo è morto con oltre 15 frtatture dulla colonna che cazzo c'entra la droga..........
    Lo hanno ammazzato a bastonate, cos'è questo povero stronzo di sottosegretario pensa che la pena per lo spaccio di mariuna sia il pestaggio a morte.
     
  16. Rude

    Rude Spam Master

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    2.095
    Sono sicuro che lo abbiano picchiato e che chi lo ha fatto sia da punire perchè il suo compito non è certo farsi "giustizia" da solo.

    Posso però aggiungere che credo poco nella sfortuna e che troppo spesso si critica chi "ha sparato perchè gli stavano tirando un estintore in testa"..
     
  17. Ivan79

    Ivan79 Ninja Skilled!

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    3.353
    Non capisco cosa c'entri carlo Giuliani con il pestaggio a morte di un detenuto
    Sta cosa che "le guardie son pur semre le guardie" mi fa sorridere. Da parte mia c'è un grande apprezzamento per il lavoro che fa sta gente sopratutto all'antimafia, ma è innegabile che c'è una fetta ampia di queste persone che gode di un impunità omertosa.
    E i risultati sono questi , si sentono intoccabili e ammazzano di botte un prigioniero di pochi kg.
    E vai tranquillo che la faranno franca come la fanno franca da sempre.
    E dal Pinelli che se decidono di ammazzarti lo fanno e restano impuniti e questo certo non facilità i rapporti con la popolazione.
     
  18. Rude

    Rude Spam Master

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    2.095
    è innegabile che abbia preso delle botte.
    è innegabile che giovanardi sia un deficente.
    è innegabile che qualsiasi persona uccisa dalle forze dell'ordine diventi un martire, sia esso giuliani, un ultras , un delinquente o un drogato.

    forse è morto solo per le botte..
    forse tutti i morti di suina ultimamente muoino solo per la suina e non per tutte le malatie pregresse che già erano state diagnosticate.
     
  19. Ivan79

    Ivan79 Ninja Skilled!

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    3.353
    MA guarda che in italia la tortura è vietata, mica puoi picchiare deliberatamente chiunque.
    Se io do una sberla ad un malato di cuore e quello muore mi danno omicidio preteintenzionale , neanche colposo.
    Alla legge fotte sega se quello era un tossico strafatto , malato di cuore oppoure SantAgostino da cippalonia.
    Hanno ammazzato un ragazzo a bastonate e il segretario della seconda carica istituzionale del paese ha appena detto che la febbre suina e i pestaggi sono la stessa cosa......
    Che poi diventi un simbolo politico a me frega poco , quello che frega è l'impunità di cui godono le forze dell'ordine.
    Fior di cariche istituzionali che discolpano dei torturatori assassini. Bo ma solo a me pare evidentemente folle come cosa?
     
  20. Rude

    Rude Spam Master

    Registrato:
    24/09/2008
    Messaggi:
    2.095
    Solo a me sembra che sia sempre stato così?
    e che si debbano imputare tutte colpe al singolo (o ai singoli) e non all'intero sistema?
    Chi lo ha menato va punito.

    Le forze dell'ordine fanno schifo, i politici fanno schifo, la scuola fa schifo.. fa tutto schifo!!!
    O si propone un cambiamento o si cambia aria..
     
Moderatori: Mikhail Mengsk

Condividi questa Pagina