1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: un nuovo divertimento estivo per te, gustoso come una scorza di melone.

Evento Il Conte è morto, viva il Conte!

Discussione in 'GDR' iniziata da Silen, 09/11/2019.

  1. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.217
    Dopo alcuni anni in cui le sue pparizioni pubbliche così come la sua opera attiva di governo sono andate via via indebolendosi e scemando, all'inizio della primavera giunge la notizia che Caradoc Vecchiobecco, sovrano della Contea degli Halflings, si è spento serenamente durante il sonno. Il lungo regno del Conte Caradoc rimarrà negli annali oltre che per la sua lunga durata anche per la costante politica volta al perseguimento della pace e allos viluppo della cultura e delle scienze. Nonostante le difficoltà, ricordiamof ra tutte la Grande Razzia, lascia una Contea forte, integra e ricca oltre che indiscusso faro del progresso di tutta Ea.

    Secondo il costume degli halfling il nuovo Conte viene scelto all'interno della antica famiglia dei Vecchiobecco; non avendo il defunto lasciato eredi diretti nè particolari disposizioni sulla sua successione la scelta cade su Paladino Vecchiobecco, figlio del figlio del fratello del padre di Caradoc e quindi pronipote del defunto.

    (gdr off, piccolo evento celebrativo della lunga sopravivenza degli hobbit come anche dell'opera di Ostregone, giocatore fin dal lontano turno 1 e prima ancora del vecchio leader fantasy ora disperso...se qualcuno lo desidera può partecipare al funerale del caro estinto e all'insediamento dell'erede.
    @L_FantasyWars )
     
  2. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.762
    (carandor manda un delegato con in dono un vecchio becco e un giovane becco in augurio al nuovo conte (tutto è meglio con le capre 10 monete di valore)
     
    Ultima modifica: 09/11/2019
    A Zoolander piace questo elemento.
  3. wezard78

    wezard78 Just a newbie

    Registrato:
    22/05/2019
    Messaggi:
    307
    la grande waagh manda un suo delegato e consegna un piccolo dono (una piccola cesta di gemme preziose: 10 monete) ai suoi amici hobbit
     
    Ultima modifica: 09/11/2019
  4. Dyolance

    Dyolance Just a newbie

    Registrato:
    29/03/2018
    Messaggi:
    208
    In rappresentanza del Sacro Impero di Britannia agli storici amici e partner commerciali della Contea giunge il Gran Ciambellano Albrecht VI Britannia, assieme ad un complesso set di oli, incensi e candele cerimoniali, un dono per garantire una degna celebrazione del caro defunto per questo e per gli anni a venire (5 monete)
     
    Ultima modifica: 10/11/2019
  5. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    316
    Il Khan di Zungaria come segno di amicizia e stima per il conte invia 2 magnifici stalloni alla corte del nuovo conte (2unità di cavalli).
     
  6. Silen

    Silen Get a life

    Registrato:
    05/11/2010
    Messaggi:
    15.217
    Il Conte Paladino ringrazia personalmente tutti gli inviati per la partecipazione al dolore dei mezzuomini e per i loro doni, invitandoli a presenziare alla cerimonia funebre che si terrà da li a pochi giorni. A tutti (sebbene l'inviato di Carandor abbia suscitato un pò di sconcerto coi suoi becchi) viene manifestato l'apprezzamento personale del Conte per la loro cortesia.
     
  7. Balto

    Balto Ninja Skilled!

    Registrato:
    09/11/2011
    Messaggi:
    3.402
    Per Sylvania presenzia Fritz von Carstein.
    Inchinandosi al Conte "Sylvania piange con Voi, Mio Signore, la scomparsa dell'amato Conte Caradoc. Era benvoluto e rispettato da molti, anche al di fuori dei confini della Contea; il Duca Mio Sire invia le Sue condoglianze: non siamo dimentichi dell'aiuto che Vostro prozio ci ha fornito in tempi di crisi e speriamo che, una volta insediato, ci onorerete di una visita in quel di Viserhad, magari assieme al buon general Scavatana, per poter mostrare alla Signoria Vostra la città che i Vostri uomini, tanti anni or sono, contribuirono a difendere e rimasta da allora invitta.

    Sylvania è una terra aspra, Mio Signore, ricca solo della determinazione e della forza dei suoi uomini e dei legami instaurati con coloro che ci onoriamo di poter definire amici; non reco quindi doni di valore, a differenza di questi gentiluomini, di ciò Vi chiedo venia..."


    Estrae da una bisaccia sotto il mantello un grosso tomo rilegato in pelle e bordato in metallo

    "Sylvania Vi offre in dono questo libro: è una cronologia dei Regni del Nord; leggendolo troverete traccia della lunga e solida amicizia che lega i Nostri popoli sin da epoche lontane e oramai quasi dimenticate da tutti se non dal più vetusto degli studiosi.
    Epoche in cui gli antichi minotauri, colti e dotti, abitavano le terre ora occupate dai rahonavidi... il Regno di Antichia.
    Quando gli gnomi abitavano ancora questo angolo di Ea e le loro navi volanti, meraviglie della tecnologia, solcavano i cieli.... per non parlare del regno degli uomini-gatto e della Teocrazia di Astera che insignì l'antenato di Sua Grazia, Konrad von Carstein, Primo del Suo Nome, del titolo di Defensor Fidei del quale ancora i Duchi si fregiano.
    Sylvania e la Contea c'erano già allora e difendevano assieme il Nord, come ora... come sempre"

    @Silen son passati 14 anni da allora... mi sento vecchio... e mi dispiace sia sparito Ostre, mi auguro non gli sia capitato nulla di male :(
     
    Ultima modifica: 11/11/2019
    A Zoolander, Silen, Andros e 3 altri utenti piace questo elemento.
  8. Zoolander

    Zoolander GTFO n00b

    Registrato:
    10/11/2019
    Messaggi:
    27
    Gli invitati delle varie delegazioni vengono invitati a presenziare ai funerali del vecchio conte Caradoc ed ai festeggiamenti per la salita al trono del giovane Paladino, dopo 3 giorni di banchetti ininterrotti e con gli ospiti straordinariamente farciti, il nuovo conte raduna i superstiti per una risposta.

    - Signori miei vi ringrazio, in questo momento di dolore è risulta piacevole avere accanto amici e sapere di non essere soli e dimenticati, è vero siamo un regno piccolo, ma nessuno è veramente piccolo con degli amici accanto, e questo mi rincuora molto, ma oggi è anche un giorno lieto, poichè inizia un nuovo ciclo per la nostra piccola contea, pertanto come è usanza presso di noi nei lieti eventi vi ho fatto preparare dei doni e di cuore vi ringrazio per i vostri, a voi nobile @Balto Fritz di Sylvania oltre ai gingilli vi affido la sicurezza del buon Scavatana che vi seguirà come da voi augurato in una piccola visita in memoria dei vecchi tempi, per portare alle vostre terre la nostra rinnovata amicizia, agli amici di @Andros Zungaria anche va il nostro ringraziamento e oltre ai doni una rinnovata amicizia, @Dyolance Gran ciambellano Albrecht, a voi di Britannia a cui siamo così legati invieremo alcuni dei nostri gentilhobbit migliori per la vostra cerca, a voi amici @wezard78 Goblin un'offerta di pace e unità duratura, tra gente piccola dobbiamo intenderci ed aiutarci, ed infine, ai delegati di @giobia86 Carandor, anche voi vi ringraziamo, sebbene apparentemente anomalo il vostro dono reca con se un buon augurio sincero e sentito e a voi come agli altri offro la mia amicizia.
    Signori, sono giovane e da pochi giorni soltanto ho questa carica, conosco meno della metà di voi e nutro per meno della metà di voi meno della metà dell'affetto che meritereste, pertanto ho fatto in modo di organizzare colloqui privati per meglio conoscerci ed affrontare assieme un radioso futuro -


    Detto questo il conte Paladino si congeda, se volete si può procedere privatamente.
    Ogni delegazione riceverà gingilli e ammenicoli per il valore di 10 monete

    i becchi non suscitano sconcerto sono il simbolo della famiglia, sarebbe come regalare un leone a britannia o un generico martello a dei generici nani, cioè ci stà
     
    A Dyolance, giobia86 e wezard78 piace questo elemento.
  9. Enichaos

    Enichaos Just a newbie

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    311
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    In ritardo, avendo preferito non farsi vedere dai più dopo l'ultima drowata, giunge una piccola delegazione di apprendisti incantatori da Kalassia.
    In dono viene portato un piccolo cofanetto contenente un breve trattato riguardo un incantesimo, assieme ad una nota in calligrafia ben ordinata.
    "Nell'augurio che il lutto sia presto rimpiazzato dalla gioia di una nuova vita - Zundalaran"

    Kalassia dona un incantesimo alla Contea, perchè ci piace strafare, ma piano piano, sottovoce, di nascosto
     
    A Andros piace questo elemento.
  10. Zoolander

    Zoolander GTFO n00b

    Registrato:
    10/11/2019
    Messaggi:
    27
    Anche l'inviato dei drow viene accolto, sebbene non partecipi ai festeggiamenti visto il ritardo, l'accoglienza è cortese sebbene non manchi un po di sospetto (potrebbe essersi presentato solo perchè ha sentito cosa il conte sta concedendo ad altri ben più meritevoli e puntuali di lui) la cosa viene risolta sbrigativamente da Paladino stesso che concede un ultimo favore (più per non sfigurare che per altro), poco dopo l'uscita del drow dalla tana del conte viene piantato in giardino un cartello dal fedele giardiniere "NON SI ACCETTANO RITARDATARI, SCOCCIATORI O PARENTI LONTANI DI CUI NON ABBIAMO MAI SENTITO PARLARE"
     
    A Enichaos piace questo elemento.

Condividi questa Pagina