1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ai compagni fedeli alla linea ci servono ancora i vostri soldi... per il rinnovo del server. Grazie dell'obolo

  3. Famo partì sto fantacalcio. E' tempo di rosicare
  4. E' resuscitato il vecchio gdr Cyberpunk, controlla nell'Antro dei Nerd, barbone.
SoHead: i veri registi di Forza Chiara!

Finale di Poesia: Il triello, Elitiosandro, Mykra, Demophilos

Discussione in 'Seconda Olimpiade' iniziata da giobia86, 09/08/2019.

  1. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    @L_GreciaTette
    Siamo alla finale, l'ordine viene deciso da Demophilos, bisogna insultare entrambi
     
  2. Enichaos

    Enichaos Just a newbie

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    236
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Demophilos decise che l'ordine sarebbe stato Mykra, Elitiosandro ed infine lui
     
  3. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Mykra quando saliva sul palco oramai cambiava totalmente atteggiamento. Da brava donna dolce e gentile si tramutava in un'arpia senza rimorsi. Quindi finì il suo felafel, prese la sua dosina e guardando il cielo prese posizione.


    "Demo mi ha scelta per prima
    Perché sono in cima
    Voi siete sotto

    E vi farete un chinotto

    Poi si girò verso Elitiosandro
    Elitiosandro mi hanno detto che scappando dal mulo
    Lo hai prese in culo
    Poi sei saltato su una nave
    E ti si sono sfondate le braghe"

     
  4. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Elitiosandro era carico, era in finale, era ubriaco, drogato, era andato a mignotte, aveva mangiato schifezze, era contento della sua vita.

    "primo, con quella boccuccia l'ho già barzotto
    Secondo, siamo greci evviva il chinotto
    Terzo, vi faccio il culo e pure col botto
    Quarto, attacco le rime voi muti e sotto

    Canto ed ogni mia rima giù liscia come sativa
    Tanto ad ogni mia prima impazzisce pure una diva
    Mi canta nella testa la prossima più cattiva
    Le parole come in una cascata voi ancora lontani dalla riva"
     
    Ultima modifica: 10/08/2019
    A Enichaos piace questo elemento.
  5. Enichaos

    Enichaos Just a newbie

    Registrato:
    19/01/2019
    Messaggi:
    236
    Località:
    in mezzo alle nebbie
    Demophilos salì sul palco con fare aggressivo, additando i suoi avversari prima di iniziare coi suoi versi:
    "Rubo le vostre rime, Hermes detta il clima,
    E se non siete d'accordo vi tiro un cazzotto;
    Baciata, alternata, ripetuta, in questa scrima
    Dell'arte d'Euterpe tra di noi sono il più edotto.
    La mia severità vi sembrerà forse eccessiva
    Ma le sillabe si contano, atlanteo paraculo;
    La coppia nave e braghe d'armonia è priva
    Di certo quel verso te l'ha suggerito il mulo"

    Terminato di indicare Mykra, attese l'interruzione del giudice o la reazione della donna...
     
    A Andros piace questo elemento.
  6. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Intanto si stanno radunano attorno al palco delle civette... Molte molte civette... E nonostante sia ancora giorno la luna e già sorta in una sottile falce, nonostante fosse prevista luna piena
     
  7. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Ps continuiamo
     
  8. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
  9. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Scusate sono in viaggio ma entro stasera rispondo sicuramente
     
    A giobia86 piace questo elemento.
  10. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Le civette sono arrivate
    State attenti a non dire stronzate
    E se fate arrabbiare la Glaucopide
    Poi vi fa venire la sifilide

    Saggezza,bellezza e laboriosità
    Queste amano di me gli uomini e le divinità
    Uh guarda il caso il mulo è spuntato
    Eli meglio se fuggì prima di venir caricato!



    L'aria strana attorno alla gara di poesia non attirò solo le civette ma anche Briatore senza sapere perchè si ritrovò davanti ai partecipanti, prima Mykra lo incantò con la sua voce poi vide Elitiosandro sul palco.
     
  11. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Lo sguardo tra i due, Elitiosandro resta un attimo in attesa della mossa di Briatore
     
    A Andros piace questo elemento.
  12. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Oltre la folla ed Elitiosandro qualcos'altro attira l'attenzione di Briatore, 2 bellissime fanciulle, una indossa una lunga Palla ed è armata con scudo, lancia ed elmo, l'altra è decisamente più svestita ma anche lei è armata con un'arco, sono entrambe in piedi sul cornicione di un tempio accanto al teatro e fissano la scena e nonostante siano una vista decisamente fuori dal comune per bellezza e posizione, nessuno sembra averle notate... e sembrano entrambe di pessimo umore.
    @Andros
     
    A Andros piace questo elemento.
  13. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Briatore allarmato dalla presenza delle due donne decide che questo non era il momento per le sfide e i giochi, anzi quella che era stata un'audace rivalità poteva dimostrarsi un'ottima alleanza. Divenne estremamente serio, per un momento, e indicò con lo sguardo le donne ad Elitiosandro e senza perdere altro tempo corse da Elpenore per avvertirlo senza però destare troppo sospetti tra la folla.
     
  14. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Elitiosandro osservò il mulo indicare con lo sguardo un tempio li vicino, probabilmente si sarebbe tenuta li la loro sfida successiva, se lo annotò mentalmente.
    Briatore dal canto suo raggiunse in fretta Elpenore, i ragli del ciuco inizialmente non riusc' a capirli...dopo qualche tentativo però briatore riuscì a indicargi il tempio e li Elpenore vide...nulla...per lui li non c'era nulla, si avviò ovviamente per controllare meglio ma Briatore in quel momento realizzò due cose, vi era una una terza donna, armata di arco anch'essa e con un bellissimo abito dorato, la seconda cosa che realizzò....è che solo lui le vedeva.
     
  15. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Elitiosandro intanto non vedendo più il mulo si sblocca, da una pacca sul sedere a entrambi gli avversari si porta al centro del palco e attacca

    "ora chiariamo una cosa veloce io sono un semidio
    tu una sacerdotessa fallita che al tempio ha detto addio
    vuoi stare al mio passo qualcosa dentro ti si è rotto
    chiariamoci io sono il produttore tu uno scarso prodotto

    E quest'altro, la mia è roba viscerale viene dal cuore
    quindi chiariamo, è irrazionale come odio e amore
    per cui non seguo prassi non costruisco sintassi e tu e tutti i maestrini volate bassi
    che se ti cilindrassi come post hypnos mi collassi ma i miei interessi son che la gente si scassi"
     
  16. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    I due corinzi rimasero esterrefatti da quello che vedevano, entrambi sapevano che c'era qualcosa che non andava e che non vedevano le stesse cose. Infatti il mulo iniziò a ragliare delicatamente verso il vuoto, dal punto di vista di Elpenore e per il mulo l'eroe parlava anch'egli verso il vuoto.

    "Io sono Elpenore da Corinto, mi duole disturbarvi ma la vostra beltà ha attirato la mia attenzione e forse anche quelle del qui presente mulo e notando il vostro umore volevo accertarmi che non ci fossero problemi e se magari potessi fare qualcosa per voi."

    Disse Elpenore

    Nel frattempo Briatore cercava di comunicare con le due donne che si trovavano di fronte a lui. I suoi versi erano incomprensibili agli umani ma quello che voleva comunicare lui era preoccupazione per la loro presenza e se avessero problemi con Mykra.

    "IHOO ihoooo iho."
     
  17. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    (ricordati che Briatore non ha ancora acquisito la parola è che per lui è difficile spiegare "due donne" a ragli, soprattoutto perchè solo lui le vede (briatore vede le cose invisibili Elpenore no)

    Ma riprendiamo da un momento prima...Elpenore comunque segue Briatore ok questo ci sta, arrivano al tempio.

    All'arrivo Briatore nota subito una cosa, le due donne di prima sono scomparse, è rimasta solo l'arciera dorata arrivata in un secondo momento e che ora è affiancata da una quarta donna, splendida e triste con una candela in mano.
    Mentre si avvicina coglie un frammento del loro dialogo.

    "è così è lei la vittima? cosa ha fatto Nemesis?" Chiede la donna con la cndela
    "Hubris, come sempre Ananke... come sempre fanno i mortali" risponde l'arciera
    "quando avverrà?" chiede Ananke
    "non ora, sulla via del ritorno, le dee hanno ordinato che soffra, e che soffra chiunque attorno a lei... E a lungo" risponde Nemesis
    Ananke svanisce mentre Nemesis si volta è si ritrova davanti Briatore ed un Elpenore che non la vede e non la sente
     
  18. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Ho letto male pensavonelpenore l'avesse vista. Mea culpa
     
  19. Andros

    Andros Just a newbie

    Registrato:
    21/08/2018
    Messaggi:
    264
    Una volta arrivato il mulo inizia a ragliare incessantemente e tristemente, la paura nei suoi occhi e nei suoi versi è palpabile. Sembra quasi preghi quando abbassa la testa, non capisce cosa stia succedendo e una sensazione di inevitabile gli attanaglia il cuore.
    Elpenore nel frattempo vede la triste scena e qualcosa piglia anche il suo cuore che inizia a battere all'impazzata come non aveva mai fatto. Si guarda attorno ma non vede nulla, nulla di familiare nulla di sconosciuto, nulla. Solo il mulo al suo fianco. Mentre Briatore continua a piangere Elpenore si avvicina al tempio per vedere se il motivo del suo pianto possa essere al suo interno.
     
  20. giobia86

    giobia86 Spam Master

    Registrato:
    23/12/2018
    Messaggi:
    1.550
    Elpenore sorpassa Nemesis e si addentra nel tempio, lei osserva il mulo

    "cosa ti strugge tanto? É forse tua amica?"
     

Condividi questa Pagina